Al via il primo torneo del 2018 sulla sabbia di Senigallia

Dal 18 al 20 maggio sfide sulla spiaggia di velluto in tre categorie nelle quali si cimenteranno grandi nomi della pallavolo nazionale e anche tanti amatori

Federica Feliziani
Federica Feliziani

SENIGALLIA – Il primo assaggio di estate arriva sulla spiaggia di velluto grazie al SunSen, il torneo di apertura della stagione 2018 del beach volley marchigiano che si aprirà domani, venerdì 18 maggio, ai bagni Roberto 44 di Senigallia e proseguirà durante tutto il fine settimana. Un torneo che si configura come imperdibile per tutti gli appassionati della pallavolo sulla sabbia, che potranno vedere sfide di altissimo livello tecnico e incontri amatoriali concludersi con feste sulla spiaggia più celebre delle Marche.

Per primi inizieranno gli incontri delle categorie 2×2 (maschile e femminile) di serie B1 che si disputeranno nelle giornate di venerdì 18 e sabato 19 maggio. Da sabato inizieranno poi anche le sfide per i 2×2 (maschile e femminile) di serie B3: in questo caso la formula di gioco prevede una fase a pool e una a singola eliminazione, attraverso un tabellone di gara a 24 squadre che si concluderà domenica 20.
Infine gli incontri della categoria 4×4 Open si terranno nelle giornate di sabato e domenica con una fase di qualificazione attraverso pool a 3 o 4 squadre e una fase finale con incontri a eliminazione diretta fino alla finalissima.

Al torneo SunSen beach volley hanno già confermato la presenza campioni di alto livello come Andrea Bari (medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Londra 2012, argento alla Champions League 2017 con la Sir Safety Perugia e plurimedagliato con l’Itas Diatec Trentino) e Matteo Bertoli, attualmente impegnati nella finale promozione in A2 con la Monini Spoleto, e Federica Feliziani, reduce dal campionato di A1 con la Lardini Filottrano dove, nel corso della sua carriera, è riuscita a centrare ben 6 promozioni.

Nel cuore di Federica Feliziani non c’è però soltanto la pallavolo giocata nei palasport, ma anche il beach volley: «Amo il mare e di conseguenza non potrei non amare il beach… per me equivale a divertimento, è un modo per uscire all’aperto rispetto ai soliti quattro muri delle palestre che per tanti inverni divengono il nostro habitat…» commenta Federica. «Inoltre, passo tutte le estati a Senigallia, dove io e mio marito abbiamo una casa: è un splendida città, in cui si vive molto bene. Ho deciso di partecipare al SunSen perché conosco i ragazzi che lo organizzano e so che ci hanno messo tanto impegno, per cui verrà sicuramente fuori un bell’evento».

Dunque un’iniziativa di spicco nel beach volley locale e regionale, ma non solo: a fianco della manifestazione sportiva sono stati organizzati interessanti eventi “collaterali”. Dopo le sfide tra palleggi e schiacciate che partiranno le mattine già dalle 9, il divertimento proseguirà anche di sera, con cocktail, ospiti speciali, dj e musica dal vivo.

Per informazioni: www.sunsen.it e www.federvolley.it.