Aggredita dai parcheggiatori abusivi

La donna è finita nel mezzo di una zuffa tra due parcheggiatori abusivi ed è stata strattonata. Impaurita ha chiesto l'intervento della Polizia di Senigallia ed è stata invitata a sporgere denuncia. Quello dei parcheggiatori abusivi in città è per molti un problema da risolvere.

Polizia

SENIGALLIA – Nel tardo pomeriggio di ieri, una donna è stata aggredita da due parcheggiatori abusivi a Piazzale Morandi. Dopo avere parcheggiato è scesa dall’auto ed ha lasciato due euro in offerta ai due extracomunitari che l’attendevano accanto allo sportello, pronti a chiedere il “pizzo” dopo averle mostrato il parcheggio libero. La moneta è caduta a terra, i due parcheggiatori hanno iniziato ad azzuffarsi perché entrambi volevano prenderla. Nella zuffa, la donna è stata spintonata e colpita, poi, è riuscita ad allontanarsi e rifugiarsi presso lo stabilimento balneare “Bagni 55”. Lì ha raccontato l’accaduto ed ha chiesto l’intervento dei militari che hanno girato la segnalazione ad una volante che si trovava nei paraggi. La donna è stata invitata a sporgere denuncia. Non è la prima volta che nel parcheggio di piazzale Morandi, alcuni extracomunitari si azzuffano: era già accaduto sabato, quando per contendersi “il posto di lavoro” era scoppiata una rissa tra parcheggiatori. A denunciare lo stato di pericolo nei pressi della stazione ferroviaria, sono i residenti, stanchi nei mesi estivi, di dovere fare i conti con decine di extracomunitari che si aggirano nei pressi del parcheggio. Diversi i blitz effettuati dalle forze dell’ordine nelle ultime settimane per cercare di arginare il fenomeno.