Affitti estivi, blitz di Polizia e Finanza

A Senigallia Polizia e Guardia di Finanza a caccia di contratti di affitto irregolari. Passati al setaccio ieri mattina (19 agosto) alcuni appartamenti in prossimità del Ponte Rosso

Gli agenti osimani al lavoro

SENIGALLIA- Un’operazione congiunta di Polizia e Guardia di Finanza, con il supporto della Polizia Municipale è stata effettuata ieri mattina in uno stabile di via Rovereto, a due passi dal Ponte Rosso. Le segnalazioni erano partite lo scorso febbraio, quando alcuni residenti avevano lamentato la presenza di prostitute nella zona. Da lì, la Polizia aveva effettuato alcuni accertamenti, riguardanti anche i contratti di affitto ed i componenti che occupavano le abitazioni. Ieri, agenti e fiamme gialle sono tornati sul posto ed hanno effettuato un vero e proprio blitz di controllo, riguardante gli affitti estivi di alcuni appartamenti dello stabile. Le verifiche sono in corso da parte di Polizia e Guardia di Finanza. Nei prossimi giorni potrebbero essere emesse sanzioni ai danni dei proprietari se gli affitti risulteranno irregolari. Una vera e propria task force quella messa in campo dalla Polizia che ha consentito, già in due occasioni, di scovare appartamenti dove vivevano numerosi extracomunitari, tra cui alcuni soggetti sprovvisti di permesso di soggiorno. Uno dei due blitz aveva interessato un’abitazione di via Podesti, sita a poca distanza dagli stabili interessati ai controlli di ieri mattina.