La Sampress Loreto cade nel derby con la Gibam Fano

I loretani sono usciti sconfitti dal campo della capolista Gibam Fano interrompendo la striscia di cinque vittorie consecutive. Il tecnico Giannini: «Mi dispiace per la prestazione della squadra prima ancora che per la sconfitta»

Fasi di gioco del match tra Gibam Fano e Sampress Loreto

FANO – Non riesce il colpaccio alla Sampress Nova Volley Loreto che, dopo cinque vittorie consecutive, viene sconfitta in trasferta dalla Gibam Fano con un netto 3-0. Il valore assoluto dell’avversario, unito ad una prestazione non certo memorabile dei neroverdi, ha contribuito in modo determinante alla sconfitta che, tuttavia, non cancella quanto di buono fatto dai ragazzi di coach Giannini fin qui.

Fallosi in attacco, imprecisi in ricezione e capaci solo con Giuliani di dare fastidio alla ricezione di casa dai nove metri, i loretani archiviano la classica giornata storta. Dopo il turno di sosta previsto dal calendario, la Sampress tenterà subito di ricominciare il suo cammino ancora dalla seconda posizione. La conseguente sconfitta di Pineto a Cerignola ha reso meno amaro il KO fanese che è stato comunque analizzato con grande razionalità dal tecnico Romano Giannini:

«Mi dispiace molto per la prestazione della squadra prima ancora che per la sconfitta, soprattutto per i tanti tifosi arrivati da Loreto che ci hanno provato a dare una mano per tutta la partita. Ora la pausa ci consentirà di ritrovare le energie mentali e ripartire per finire bene la stagione»

GIBAM FANO – SAMPRESS NOVA VOLLEY 3-0

GIBAM FANO: Giorgi, Iannelli (L), Cecato 4, Tallone 6, Lucconi 9, Pietropolo (L), Mandoloni, Fellini, Graziani 11, Paoloni 4, Caselli, Salgado 7, Mancinelli, Mazzanti Al. Radici

SAMPRESS NOVA VOLLEY: Giuliani 2, Stoico 1, Orazi 0, Torregiani, Alessandrini, Ferri, Scuffia 7, Spescha 9, Nobili 7, Dignani (L), Massaccesi 3, Leoni (L). All. Giannini

PUNTI: 25-18; 25-21; 25-15