Osimo piange la prematura scomparsa di Silvia Gabrielli

Stroncata da una malattia contro la quale combatteva da qualche tempo, la giovane 46enne di Campocavallo di Osimo si è spenta questa mattina all'hospice di Macerata

Il santuario di Campocavallo di Osimo
Silvia Gabrielli
Silvia Gabrielli

OSIMO – È scomparsa stamattina, 6 marzo, Silvia Gabrielli, 46 anni, stroncata da una malattia contro la quale combatteva da qualche tempo. Si trovava all’hospice di Macerata, quando è spirata. Viveva a Campocavallo di Osimo. Aveva perso soltanto un mese fa la mamma Palmina e oggi Silvia lascia la sorella gemella Monica e i fratelli Eugenio e Massimo, titolare dell’omonima gioielleria osimana.

Tutta la comunità è sconvolta per la dipartita di Silvia, donna dolce e sempre prodiga. Aveva lasciato il lavoro a causa della malattia. Il cordoglio anche del consigliere capogruppo del Pd Giorgio Campanari, chiuso nel dolore. La salma sarà esposta dalle 17 di oggi nella sala del commiato delle onoranze “Vigiani”. I funerali si terranno domani, 7 marzo, alle 16 nel santuario di Campocavallo di Osimo.