Osimo, chiuso il cavalcavia di via Sbrozzola

I pompieri del distaccamento osimano oggi, 7 febbraio, sono intervenuti per un sopralluogo e hanno imposto la chiusura precauzionale del ponte al traffico

OSIMO – Una signora, mentre era in macchina e stava attraversando il cavalcavia di via Sbrozzola che collega Camerano a Osimo passando sopra la statale 16, oggi pomeriggio, 7 febbraio, è rimasta imbottigliata in un gregge di pecore che stava transitando. Durante la sosta ha avvertito delle vibrazioni e ha chiamato i vigili del fuoco del distaccamento locale sostenendo che il ponte si stava muovendo.

I pompieri sono intervenuti per un sopralluogo e hanno imposto la chiusura precauzionale del ponte al traffico. Gli stessi lo scorso 10 settembre avevano inviato una lettera ai comuni di Camerano e Osimo avvisandoli che alcuni elementi in cemento armato avevano bisogno di manutenzione che però ad oggi non risulta effettuata.

Il cavalcavia di via Sbrozzola

I vigili del fuoco oggi relazionano che avrebbero riscontrato un ammaloramento del pilone della ferrovia che sostiene il ponte sul lato cameranese. Sono migliaia le auto che attraversano sia la statale che il ponte stesso ogni giorno e anche per questo motivo i pompieri hanno deciso per la chiusura.

Il cavalcavia di via Sbrozzola

La statale 16 è stata messa in sicurezza subito in quel tratto. Sul posto è arrivata anche una pattuglia della municipale osimana a chiudere il traffico fino all’arrivo delle transenne all’imbocco davanti alla rotatoria del centro commerciale Cargopier. In realtà spesso quel ponte è stato chiuso “per lavori” ma poi sempre riaperto.

Il cavalcavia di via Sbrozzola