Lardini, servirà la partita della vita

Domani le rosanero saliranno in casa della Imoco Volley Conegliano, prima in classifica. Coach Nica carica il gruppo filottranese: «Proveremo a giocarcela»

Coach Nica carica il gruppo in vista della difficile trasferta
Coach Nica carica il gruppo in vista della difficile trasferta

FILOTTRANO – «Non andremo in gita, ma proveremo a giocarcela anche se servirà la partita della vita». Coach Giuseppe Nica carica il gruppo filottranese in vista della trasferta di domani sul campo della capolista dell’A1 femminile, la Imoco Volley Conegliano.

Filottrano salirà in Veneto cercando di mettere in campo la maggior freschezza atletica rispetto alle colleghe impegnate su più fronti e reduci in questi giorni da qualche problema con l’influenza. «Saliremo cercando di mettere in difficoltà una squadra che può vantare nel suo organico tante campionesse. Contro Busto Arsizio abbiamo ritrovato un po’ di sicurezza e di serenità, anche se dobbiamo continuare a lavorare tanto. Non abbiamo ancora fatto nulla. Queste partite così difficili sono per noi molto importanti e devono rappresentare motivo di crescita».

Conegliano ha conquistato 35 punti su 39 disponibili con una qualità pazzesca in tutti i ruoli potendo contare rispetto alla partita di andata sulla croata Fabris (allora infortunata) e la neo arrivata statunitense Simone Lee.

Si giocherà domani pomeriggio, alle ore 17, al Pala Verde di Conegliano. Il programma della 3^ giornata di ritorno dell’A1 femminile. Oggi (ore 20.30): Busto Arsizio-Modena. Domani (ore 17): Casalmaggiore-Bergamo, Novara-firenze, Scandicci-Monza, Conegliano-Filottrano, Pesaro-Legnano. Classifica: Conegliano 35; Novara 32; Scandicci 27; Busto Arsizio 25; Monza 22; Modena 21; Pesaro 19; Firenze 14; Casalmaggiore 13; legnano 11; Bergamo 9; Filottrano 6.