Filottrano affonda sull’Arno

Ancora una sconfitta per la Lardini stavolta senza cogliere neanche un set. La Lardini chiude il girone di andata ultima con soli 4 punti

Melli-e-Hutinski-provano-a-murare-Il-Bisonte

FIRENZE- La Lardini affonda sull’Arno. Stavolta la squadra filottranese non riesce a conquistare neanche un set contro Il Bisonte. Si prolunga così la striscia negativa della squadra filottranese alla decima sconfitta consecutiva.

Di positivo solo la seconda buona prova consecutiva della banca americana Mitchem (16 punti con il 70% in attacco), ma non basta per cogliere almeno un set contro un Firenze trascinato da una Tirozzi in gran vena con diciassette palloni messi a terra.

Con i tre punti le toscane si qualificano ai quarti di finale di Coppa Italia. La Lardini chiude mestamente il girone di andata all’ultimo posto solitario dell’A1 femminile con soli quattro punti.

Nel primo set Filottrano non riesce a trovare continuità in attacco. Nel secondo parziale non bastano le buone prove di Melli (6 punti con il 100% in attacco) e Mitchem, perché Filottrano non riesce a trovare le contromisure per fermare le attaccanti locali. La Lardini va a strappi nel terzo set, va sotto poi nel finale annulla quattro match point, ma non riesce a fermare l’ultimo attacco di Sorokaite che chiude il match.

IL BISONTE FIRENZE – LARDINI FILOTTRANO 3-0

IL BISONTE FIRENZE: Bechis 3, Sorokaite 11, Tapp 8, Alberti 6, Santana 9, Tirozzi 17, Parrocchiale (L); Bonciani, Pietrelli 2. N.e.: Di Iulio, Milos Prokopic. All. Bracci – Cervellin.

LARDINI FILOTTRANO: Bosio 2, Tomsia 1, Mazzaro 3, Hutinski 5, Negrini 3, Scuka 3, Gamba (L); Mitchem 16, Melli 8. N.e.: Gamba, Agrifoglio, Melli. All. Beltrami – Amiens.

ARBITRI: Talento e Saltalippi.

PARZIALI: 25-18 (21’), 25-23 (26’), 25-21 (23’)