La fisarmonica di Castelfidardo suona alla Fiera del Turismo di Oslo

Il Comune fidardense è presente nello stand della Regione Marche con il suo prodotto di eccellenza. All'interno dello spazio espositivo sarà proiettato il documentario "Le memorie in un mantice", realizzato da due giovani videomaker locali

La Fiera del turismo di Oslo
La Fiera del turismo di Oslo

CASTELFIDARDO- C’è anche un po’ di Castelfidardo alla Fiera Internazionale del Turismo che si sta svolgendo in questi giorni dal 12 al 14 gennaio a Oslo.
Il Comune fidardense, grazie anche alla preziosa collaborazione di Pigini Accordions, è presente nello stand della Regione Marche con il suo prodotto locale di eccellenza – la fisarmonica – che rappresenterà la colonna sonora della nostra regione in tutto il mondo. All’interno dello spazio espositivo, inoltre, sarà proiettato il documentario “Le memorie in un mantice“, realizzato da due giovani videomaker locali – Alessandro Giambartolomei e Paolo Strologo – in cui sono raccolte le testimonianze di artigiani e personaggi della fisarmonica di Castelfidardo.

Il sindaco di Castelfidardo Roberto Ascani

Soddisfatto per questa vetrina internazionale il Sindaco della città Roberto Ascani: «mi auguro che tutti i partecipanti, oltre alle note dei musicisti, possano vedere e ascoltare questo documentario – ha commentato il primo cittadino -. Ogni turista dovrebbe ascoltare le preziose testimonianze dei nostri artigiani perchè sono la vera anima del nostro territorio. Siamo fieri del nostro immenso patrimonio artigiano e culturale».
La Fiera internazionale del Turismo di Oslo, in Norvegia, è una delle più importanti manifestazioni del settore, con particolare attenzione al settore del turismo rurale e sostenibile. Il tema di quest’anno, nello specifico, è il BikeTourism e il WeddingTourism, due forme di turismo dove le Marche, per la varietà e la bellezza dei propri paesaggi, possono ritagliarsi un ruolo da protagonista.