Regali di Natale dell’ultimo minuto? La tecnologia ci viene in aiuto

Ci sono prodotti per tutte le tasche, funzionalità e necessità: ecco un elenco per chi ha poco tempo e soprattutto alcuni consigli per essere originali senza spendere un'esagerazione

Ed eccoci arrivati all’ultimo momento per fare i regali di Natale. Se siete arrivati un po’ lunghi e avete necessità di rimediare velocemente ma pur sempre con originalità, abbiamo preparato per voi un elenco di sorprese sicuramente gradite da regalare in queste festività 2018. Dispositivi tecnologici, hi-tech o addirittura da “nerd” per i più fissati ma sicuramente utili per fare ottimi regali o comunque un bel pensiero che non debba per forza costare un’esagerazione.

Tra gli oggetti più venduti e regalati in queste festività natalizie ci sono certamente gli smartphone, ormai accessori indispensabili per le tante funzioni che riescono a svolgere. Tante le marche a cui dare almeno uno sguardo: oltre ai prodotti Apple, possiamo spaziare tra i Samsung Galaxy: dalla serie J, più economica, si sale sia di prestazioni che di qualità con la serie A e la serie S. Anche Huawei ha messo sul mercato prodotti importanti che si sono conquistati una fascia sempre più grande di acquirenti: troviamo tra i più venduti il P10 e P20 che garantiscono oltre a processori performanti anche una buona quantità di memoria Ram per un funzionamento veloce e tanta Rom per archiviare i nostri dati. Per chi vuole “accontentarsi” (si fa per dire) di un prodotto meno costoso ma pur sempre performante, possiamo segnalare l’Honor 9 Lite a meno di 200 euro oppure l’Asus ZenFone Max a meno di 180€, così da arrivare a un buon compromesso tra qualità del prodotto e costo.

Anche un tablet può essere un ottimo regalo, ma dobbiamo fare i conti con la persona che lo riceverà: ha già uno smartphone dallo schermo grande o dalle importanti funzionalità? Allora forse non è il caso di comprare un regalo che potrebbe risultare un doppione o rimanere sotto utilizzato.

Se è invece un tipo più sportivo, stanno andando molto bene come regali di natale 2018 anche gli smartwatch e sportwatch: perché non dare uno sguardo a questa categoria di prodotti tecnologici? Si tratta di dispositivi che permettono anche di allenarsi, tracciare il sonno e i movimenti, gestire telefonate, notifiche e appuntamenti. Molti hanno il gps integrato, altri no, e questo particolare, assieme alle dimensioni dello schermo amoled e alle funzioni programmate determinerà il prezzo di vendita: si va dai 20/30 euro a salire fino a 300, adattabili a qualunque persona, con qualunque telefono e sistema operativo.

Per i ragazzi e gli adolescenti farà sicuramente colpo una console e i relativi videogiochi, ma attenzione a non confondere Xbox (e passare dalla 360 alla Xbox One, da poco più di 200 euro fino ai 500€) e Playstation (dalla 3 si passa alla 4 o alla versione Classic con prezzi che vanno dai 200 ai 450€). Quello che è certo è che una console, pur distraendo in vari momenti della giornata, non lascerà mai annoiare qualcuno.

Di grande successo finora per vendite tra i regali di natale 2018 vi sono gli smartspeaker, ovvero i dispositivi con assistenti digitali con i quali è possibile interloquire tramite appositi comandi vocali. Alexa e Siri sono nomi già noti al grande pubblico e sono gadget che faranno colpo per la loro capacità di risolvere piccoli dubbi quotidiani fornendo le risposte grazie alla connettività con la rete di casa. Prezzi più che accessibili per le versioni mini o con solo riproduttori di suoni, poi si sale con software IA e supporti per la domotica.

Sempre in tema di domotica, ecco un dispositivo che unisce più funzioni utili per la gestione della casa: la telecamera wi-fi che riconosce le persone, gli animali o le vetture, differenziando quindi gli avvisi. Permette anche di stilare un report con tutto quanto è stato registrato, senza prendere gli insulti dei vicini di casa ogni volta che un gatto fa scattare l’allarme. Prezzi da 189 euro in su.

Se finora tutte le proposte non erano in linea con il budget che vi eravate prefissati, ecco allora una serie di suggerimenti per cavarvela con meno di 50 euro.
Per chi studia o lavora prendendo molti appunti, un’utility potrebbe essere il paper tablet, un supporto per digitalizzare tutto quanto viene trascritto a mano con una speciale penna che trasforma i segni in parole, gli schizzi in appunti digitalizzati e ordinati. Si trovano al prezzo di 20 euro o di poco superiore.
Per coloro che hanno freddo e che passano spesso ore e ore davanti la tv, ecco che viene loro in soccorso la mantella termica, una coperta riscaldante con bottoni per combattere il freddo inverno. Si spegne da sola ed è addirittura lavabile in lavatrice.
Se poi il vostro compagno/fidanzato/marito soffre di cervicale o mal di schiena, perché non regalargli un cuscino massaggiante che lo aiuterà a sciogliere i muscoli? Meno di 30 euro per un dispositivo massaggiante che renderà questo il migliore tra tutti i regali di natale.
Anche le cornici digitali sono sempre un bel regalo per rivivere e condividere con i nostri ospiti i bei ricordi. Le nuove funzionalità permettono anche di leggere news e impostare sveglie, così da poter essere usata anche in camera da letto.
Per quanti lavorano con le mani ma hanno costantemente bisogno del telefono, ecco che arriva in soccorso l’auricolare bluetooth con calamita: un ottimo dispositivo con costi che vanno da 5 a 40 euro, che non vi cadrà mai dall’orecchio né interferirà con la vostra rea di lavoro grazie proprio alla calamita.
Se sotto la doccia vi riscoprite cantanti, ecco cosa fa per voi (o per i vostri amici canterini): lo speaker impermeabile. Il dispositivo bluetooth resiste all’acqua, non si rompe perché spesso dotato di gomma protettiva ai lati, si collega a qualsiasi smartphone per trasmettere i propri brani preferiti e consente, tra un fischio e l’altro, di rispondere alle telefonate. Certo, a quelle potrete sempre non prestare attenzione, almeno per 10 minuti al giorno.