Netflix, nuove regole per la condivisione profili

Cambiano le modalità di condivisione con amici e parenti delle spese di abbonamento. In questo video spieghiamo come continuare ad usufruire di tutti i servizi senza problemi

Netflix è il più grande distributore di contenuti cinematografici e televisivi in streaming al mondo. Tra serie tv, film famosi e produzioni proprie in altissima risoluzione, la piattaforma ha riscosso molto successo anche nel nostro Paese. Per chi non lo sapesse, basta registrarsi su Netflix.it, mettere la propria email, scegliere una password e decidere il tipo di contratto per poi vedere tutto il pacchetto su SmartTV, cellulari, computer, tablet o console.

L’ideale è sempre scegliere il piano Premium (circa 14 € al mese) in modo da poter vedere film e telefilm anche in risoluzione 4K, per una visione eccellente. Così facendo Netflix permette di avere, con un solo account, fino a 5 profili. Molte persone pertanto condividono la spesa con amici e parenti, ma da questo mese sono cambiate le regole. Nel video vi spieghiamo come continuare a usufruire dei profili senza problemi.

Ricordiamo che è necessaria una connessione internet di almeno 10 Mb/s per usufruire dei servizi in streaming di qualsiasi piattaforma.