Attenzione, la Moda esige che tutto quadri!

Con le collezioni Autunno Inverno 2018/19 i maggiori Stilisti ci suggeriscono tutte le declinazioni di check da indossare per essere trendy in ogni occasione

Una proposta di outfit di Raffaela Marinetti: il check rende particolare anche il più casual dei look
Una proposta di outfit di Raffaela Marinetti: il check rende particolare anche il più casual dei look

Nella Moda, si sa, nulla si inventa più, tutto si rinnova, si ripesca dal passato e si reinterpreta. Un po’ quello che sta accadendo ora ai classici, iconici e stravisti motivi quadrettati.

Le stampe checks sono infatti tornate protagoniste assolute in questo Autunno-Inverno 2018/19 grazie agli Stilisti che ce ne hanno proposte letteralmente di tutti i colori, ed anche tutte le fatture e dimensioni aggiungerei. Innumerevoli articoli stuzzica-portafoglio uno più quadrettato dell’altro, ma quali sono le vere immancabili tendenze?

La collezione Fall Winter 2018/19 firmata Vivienne Westwood
La collezione Fall Winter 2018/19 firmata Vivienne Westwood

D’ispirazione la collezione di Vivienne Westwood che per la stagione decide di presentare capi stilisticamente diversi plasmando la quadrettatura ad hoc in un efficace gioco dimensionale per un risultato laddove più chic, laddove più informale: ecco quindi servito il pantalone perfetto per una cena di lavoro dal pattern millimetrico e la giacca casual adatta alla quotidianità dell’ufficio dalla quadrettatura misurabile a palmi. Un gioco di grandezze sfruttato per questa stagione anche da Twinset, che grazie al check ha aggiunto un tocco deciso e rock ai suoi capi.

I più classici tessuti maschili, dal buffalo-check al principe di Galles, vengono prestata al guardaroba femminile, rivisitati e declinati in capi dalla silhouette gentile come giacche e blazer doppiopetto avvitati e lunghi al punto giusto; ne troviamo esempi calzanti nella collezione Marella.

Ma come non tirare in ballo i maxi-quadri, che troveremo in linee più garbate e rispettose delle femminee curve rispetto ai tagli dritti ed autorevoli dello scorso anno. Esempio calzante i completi giacca-pantalone ed i cappotti della collezione Ermanno Scervino: fascino allo stato puro, dove il black&white lascia il posto a dei binomi di tonalità scelti dalla gradazione dei blu.

Una proposta di outfit di Raffaela Marinetti: quel quid in più che sa regalare una gonna in tartan
Una proposta di outfit di Raffaela Marinetti: quel quid in più che sa regalare una gonna in tartan

Informali, in un big-check dal sapore decisamente male le giacche e le camicie Ralph Lauren, il cui habitat naturale è senza dubbio una montagna fitta di alberi.

In tema anche la collezione Elisabetta Franchi A/W 2018/19, che rivede la tradizionale palette cromatica dei kilt per inserirvi nuance attuali in accostamenti di carattere, ai quali rendono giustizia capi decisamente strong; come anime ribelli in corpi formali, così le stampe check più stravaganti animano modelli classici. Effetto grunge assicurato accostando più capi in check diversi tra loro; risultato ricercato e chic con un capo singolo a far da protagonista in un outfit basic.

Una proposta di outfit di Raffaela Marinetti: il check è protagonista
Una proposta di outfit di Raffaela Marinetti: il check è protagonista

Il tartan quindi si rinnova: non solo il tradizionalissimo dei kilt scozzesi, ma molto di più! La trama si allarga e si stringe all’occorrenza, le nuance cambiano e lo stile è tra i più versatili, un vero jolly stilistico, fittissimo quello dei tailleur Etro armonizzato in toni naturali dei verdi e delle terre, caldo e avvolgente; ampio, più big del big quello dei cappottoni firmati Michael Kors osato in tonalità brillanti quali giallo zafferano e rosso fuoco. Un passepartout per ogni occasione, dalla resa decisamente pop-chic.

Ma il check non conosce davvero limiti, tanto che quest’anno Sua Maestà la Moda ci propone di osarlo persino in total look! E voi, che aspettate a scoprire la vostra anima check?