Jesi C5, conferma playoff

La formazione leoncella espugna con un netto 1-6 il campo del Grottaccia al PalaQuaresima di Cingoli e mantiene la terza piazza allungando a +7 dalla sesta posizione

Lo Jesi C5 in una fase di gioco alla Carbonari
Lo Jesi C5 in una fase di gioco alla Carbonari

JESI – Ruggito dei leoncelli dello Jesi C5 nel campionato di serie C1. Al PalaQuaresima di Cingoli, la formazione di mister Gabriele Pieralisi conferma le sue aspirazione playoff con un netto successo esterno per 1-6 che respinge il tentativo dello stesso Grottaccia di affacciarsi sulla parte alta della classifica e avvicinare lo stesso Jesi C5, che precedeva l’avversario di sole quattro lunghezze prima dello scontro diretto. Ora invece gli jesini volano a +7 dal sesto posto e tengono la terza piazza della classifica, in coabitazione col Futsal Pesaro a quota 45 punti. Inarrivabile il primato dell’Ankon Nova Marmi (56 punti) ma il secondo posto del Futsal Askl è a soli 4 punti.

A Cingoli Jesi va avanti 1-3 a metà gara e non concede più nulla nella ripresa. Una prova di forza su uno dei campi più difficili del girone. Venerdì prossimo 23 marzo, alle 21,30 alla Carbonari, la squadra di Pieralisi è chiamata a spingere ancora sull’acceleratore nella sfida alla formazione di metà classifica del Pieve d’Ico.