La Liberazione di Chiaravalle e Cupramontana: incontri e dibattiti

Il 20 luglio i due comuni festeggiano la Liberazione dal nazifascismo. Fiori per i caduti, dibattiti e incontri per ricordare

Un momento delle celebrazioni per la Liberazione a Cupramontana

CHIARAVALLE – Il 20 luglio è l’anniversario della Liberazione di Cupramontana e Chiaravalle che come ogni anno ricordano l’evento.

Venerdì prossimo il comune di Chiaravalle in collaborazione con l’Anpi organizza, alle ore 8, una visita alle tombe dei Partigiani Caduti per la deposizione dei fiori sulla tomba di Bosco Sabbatini. Interverranno il sindaco Damiano Costantini e il presidente dell’Anpi di Chiaravalle Cristiano Cecchini.

Nel pomeriggio, ore 17.30, nella sede dell’associazione dei partigiani in via XXV Aprile, ci sarà un incontro e dibattito sul tema “Migranti: integrazione e diritti” con Cristina Amicucci assessore alle Politiche Sociali, Francesco Favi assessore alla Cultura, Cristiano Cecchini dell’Anpi, Andrea Nobili Difensore Civico Regionale, in collaborazione con i coordinatori locali del progetto Sprar. Sabato 21 sarà il gruppo Sambene con il “Concerto per la Liberazione” a chiudere le celebrazioni in Piazza Risorgimento (ore 21.30, ingresso gratuito).

liberazione cupramontana
L’immagine scelta dal comune di Cupramontana che ritrae i partigiani nella piazza del paese

Celebrazioni anche a Cupramontana, liberata il 20 luglio dalla Brigata Maiella di cui facevano parte anche dei giovani cuprensi come Giuseppe Uncini, ricordato con una targa proprio nella Piazza del paese. Nell’immagine scelta dal Comune per ricordare la Liberazione ci sono Giovanni Uncini, fratello di Giuseppe, e Remo Dottori, imprigionato nel campo di concentramento di Dachau, entrambi partigiani cuprensi, che sorridono per la riconquistata libertà. Quella mattina a Cupramontana le campane hanno suonato, e venerdì prossimo suoneranno ancora per ricordare il caro prezzo della libertà. Il sindaco Luigi Cerioni depositerà una corona di fiori al Monumento dei Caduti, alle 18.30.