I ladri vanno a scuola, “visitate” materna e primaria a Monte Tabor

Bottino pochi spiccioli e una macchina fotografica. Forzata una porta, scassinati anche alcuni armadietti. Indagini dei Carabinieri

Il complesso scolastico di Monte Tabor
Il complesso scolastico di Monte Tabor

JESI – Hanno portato via una macchina fotografica e qualche spicciolo – quattro euro – sottratto dal distributore del caffè, dopo averlo scassinato.

Ignoti ladri in azione alle scuole materna e primaria Monte Tabor dove hanno agito ieri notte, 15 gennaio.

Sono penetrati nei locali della materna, attraverso una porta che hanno forzato e da lì, lungo un corridoio interno di collegamento, sono riusciti a entrare anche alla primaria. Scassinati anche gli armadietti dei collaboratori scolastici.

Indagini da parte dei Carabinieri.