Spaventoso incidente in via Ancona, perde la vita una giovane mamma

Cinque le persone coinvolte nello schianto avvenuto a Jesi nella notte. L’impatto frontale è stato fatale per la donna, 41 anni di origini bulgare, morta sul colpo. La giovane viaggiava a bordo della Fiat 600 insieme ai due figli

JESI – Lo schianto, per cause in fase di accertamento, è avvenuto quaranta minuti dopo la mezzanotte di ieri (12 gennaio). L’impatto frontale è stato fatale per la donna, 41 anni di origini dominicane, morta sul colpo. Stando ad una prima ricostruzione la donna, alla guida di una Fiat 600  stava rientrando a casa con i figli dopo essere andata a riprenderli in discoteca. Ad invadere la corsia dopo aver sbandato è stato il 19enne neopatentato, a bordo dell’altra auto coinvolta, una C3 che viaggiava in direzione opposta. È stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per liberare i tre passeggeri dalle lamiere dell’abitacolo. Tutte le persone coinvolte sono state assistite dal personale sanitario del 118, sul posto ambulanza e automedica. Inutili i soccorsi per la donna che viaggiava a bordo della Fiat 600, buone le condizioni delle altre persone coinvolte, seppure i ragazzi erano tutti sotto shock. Le operazioni di messa in sicurezza della carreggiata hanno richiesto diversi minuti ma, vista l’ora, il traffico non ha subito rallentamenti.