Mortale sulla Statale, la salma di Andrea si trova al Carlo Urbani

Il corpo del ragazzo, vittima di un incidente stradale tra Jesi e Monsano, domenica 2 dicembre, è stato ricomposto all'obitorio dell'ospedale di Jesi

I soccorsi

MONSANO – Sarà trasferita ad Avellino, sua città di origine, la salma di Andrea Sarnese, il 37enne vittima l’altra sera (leggi l’articolo) di un incidente stradale che non gli ha lasciato scampo.

Il corpo del giovane, domiciliato Monsano, è stato estratto dalle lamiere in seguito allo schianto: la sua Fiat 500 si è completamente accartocciata contro un alberto sulla statale tra Jesi e Monsano. Per diverse ore il corpo è rimasto senza un nome, l’identificazione è rimasta difficile poiché non si trovavano i documenti.

Per il giovane non c’è stato niente da fare, l’impatto contro un albero gli è stato fatale. Inutili i soccorsi che quando sono arrivati sul posto si sono trovati davanti la tragica scena.