Cupramontana, a mezzogiorno il minuto di raccoglimento in memoria del piccolo Hamid (Video)

A mezzogiorno ad accompagnare i rintocchi dell'orologio della torre civica anche le campane della chiesa di San Lorenzo. «Ricordare per andare avanti», dice il sindaco Luigi Cerioni

CUPRAMONTANA – I rintocchi dell’orologio della torre civica e quelli delle campane della chiesa di San Lorenzo, a mezzogiorno in punto di oggi, venerdì 12 gennaio, hanno scandito il minuto di raccoglimento in memoria del piccolo Hamid Imeri.

Lutto cittadino proclamato dal sindaco Luigi Cerioni che aveva invitato, proprio in quel minuto, a sospendere ogni attività per manifestare, ognuno, il proprio cordoglio per la morte di un bimbo di 5 anni, il 4 gennaio scorso, per mano del padre che si trova in carcere.

«La comunità si ritrova unita, insieme – sottolinea il Sindaco poco dopo l’ultimo rintocco – per ricordare una tragedia incredibile e, in qualche misura, per andare avanti. Siamo vicini alla famiglia di Hamid che riposerà in Macedonia, la salma è partita ieri».