Jesi, mamma e figlio investiti lungo il viale del Lavoro

Sono stati trasportati in "codice giallo" al Pronto soccorso del "Carlo Urbani" i due pedoni. L'auto li ha sbalzati via mentre stavano attraversando sulle strisce. Sul posto la Croce Verde, l'automedica, i carabinieri e la Polizia locale

La Croce Verde di Jesi

JESI – Sono stati trasportati in “codice giallo” al Pronto Soccorso del “Carlo Urbani” i due pedoni investiti intorno alle 17 lungo il viale del Lavoro a Jesi. L’investimento, avvenuto all’altezza dell’hotel dei Nani, ha coinvolto due persone, una madre e il figlio minorenne. I due stavano attraversando sulle strisce quando è avvenuto l’impatto con un’Alfa 147 che li ha sbalzati via. Sul posto la Croce Verde, l’automedica, i carabinieri e la Polizia locale. La donna lamentava dolori alla gamba sinistra.