A Tipicità Marche grande successo per i prodotti di Fabriano e del comprensorio

All’evento enogastronomico più importante della Regione, numerose le attività svolte con l’obiettivo di confrontarsi e far conoscere le proprie realtà ed eccellenze

Lo stand a Tipicità Marche
Lo stand a Tipicità Marche

FABRIANO – Il Parco Naturale Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi a Tipicità per valorizzare il territorio e le realtà locali. Successo per gli imprenditori di Fabriano e del territorio.

Nei giorni scorsi, a Fermo, nell’ambito di “Tipicità Experience”, insieme al Parco Naturale della Gola della Rossa e di Frasassi, sono stati esposti in vetrina i prodotti di numerose aziende che hanno potuto far conoscere e assaggiare le loro unicità e al contempo hanno raccontato il territorio, la sua diversità e la sua ricchezza, in un modo “altro” con la volontà e la capacità di mettersi in gioco. I produttori hanno aderito con entusiasmo interpretando la sinergia con le istituzioni come la chiave di volta per un nuovo sviluppo, consapevole e responsabile dei caratteri di eccezionalità che caratterizzano le nostre aree montane. L’intento del Parco è quello di dare visibilità a quanti più produttori possibile, da quelli più “esperti” e già conosciuti, che con il proprio nome possono fare anche da “traino” per i più giovani che hanno la necessità di farsi conoscere su un mercato che vada oltre i confini dell’ambito locale. Un Ringraziamento speciale alle ragazze ed ai ragazzi di Natourlab e del Chirottero, che hanno costituito una squadra giovane e motivata e ci hanno egregiamente rappresentato insieme a tutte le Aziende.

Grazie per la collaborazione dimostrata e per aver creduto nel progetto: Azienda Agricola Biologica “Attidium”, Azienda Agricola Ceresolana, Azienda Agricola “Il Cerro”, Azienda Agricola il Maggio, Azienda Agricola Le Bassane, Azienda Agricola Montalbini, Società Agricola Vito Celeste, Agriturismo, Caseificio e allevamento Jersey, Azienda Luca Bianchi, Birra millecento, La terra e il cielo Soc. Coop Agr., La bottega  della carne di Morettini, Mulattieri Clemente, Oleificio Chiaraluce, Olio Sassellero di Caldarigi Nicholas, Panificio Mattiacci Luciano, Accadia Vini, Azienda agricola Lo St’Orto, La Pasta di Sabatino, Birrificio dei Castelli, Marchesini Sonia e SadiFa salumi.

All’evento enogastronomico più importante della Regione, numerose le attività svolte con l’obiettivo di confrontarsi e far conoscere le proprie realtà ed eccellenze. Per Fabriano tutti i migliori prodotti sono stati presentati e esposti. Fra questi, sono stati molto apprezzati i prodotti certificati biologici della azienda Agricola Attidium condotta dai due giovani Luca e Alice che hanno proposto confetture Extra e legumi. I numerosi visitatori della manifestazione sono stati incuriositi soprattutto dal Nettare di More prodotto e trasformato direttamente in azienda.

Ulteriori conferme, dopo il “Villaggio di Babbo Natale” a Fabriano, sono arrivate per il giovane imprenditore di Fabriano Luca Bianchi, il quale ha proposto, per l’occasione, il miele millefiori, molto scuro e aromatico, con una buona nota fruttata nel finale. Successo riconfermato per le caramelle di gusti ricercati, soprattutto quelle miele, limone e zenzero e miele e sesamo.

I prodotti di eccellenza delle aziende agricole fabrianesi grazie alla manifestazione Tipicità Marche si sono fatti conoscere anche fuori provincia e ciò può essere di buon auspicio per la stagione produttiva ormai alle porte, «affinché sia ricca di soddisfazioni per i nostri produttori locali, sempre impegnati nella ricerca di una elevata qualità, nel rispetto delle tradizioni del territorio, per i propri prodotti».