In arrivo un weekend molto interessante per l’Atletica Fabriano…

Le lanciatrici Linda Lattanzi (domani, sabato) e Sara Zuccaro (domenica) parteciperanno a Rieti al Campionato Italiano di Lanci Invernale, mentre la saltatrice Martina Ruggeri (lungo) sarà di scena a Modena con la Rappresentativa Regionale. Campionati tricolori per i Master

Linda Lattanzi e Sara Zuccaro con il loro allenatore Pino Gagliardi

FABRIANO – Si profila un altro fine settimana di grandissimo interesse, quello in arrivo, che vedrà i biancorossi dell’Atletica Fabriano impegnati su molti fronti.

Linda Lattanzi e Sara Zuccaro, bravissime lanciatrici, sono qualificate per il Campionato Italiano di Lanci Invernale categoria Giovanile (Allieve e Junior). Vi accedono soltanto le prime otto d’Italia dopo le tre fasi regionali.

Linda Lattanzi, nel disco, con metri 43.07 è addirittura al secondo posto, dietro soltanto alla pari età Veronica Rossetti con 45.18 e davanti a Diletta Fortuna con 42.97 e Sydney Giampietro con 42.31. Sembrano queste quattro ragazze, tutte della categoria Junior, in grado di giocarsi il podio domani (sabato 24 febbraio).

Sara Zuccaro, dal canto suo, “costretta” a lanciare il martello da 4 chili, si presenta con il settimo posto (metri 49.83), dietro Ilaria De Paolis delle Fiamme Gialle (50.82) e davanti a Sara Torrini della Libertas Livorno (48.85), entrambe Allieve come lei. Le altre sono Junior.

Si profila, dunque, una grande manifestazione (sabato 24 e domenica 25 febbraio) in quel di Rieti, impianto che la scorsa estate proprio non ha portato fortuna a Sara (distorsione alla caviglia e addio tricolore).

Martina Ruggeri, reduce dal bronzo ai Campionati Italiani Juniores Indoor del 3 febbraio, tornerà a saltare nella buca del lungo, a Modena, nel primo pomeriggio di domenica. Sarà lei a difendere i colori della Rappresentativa Marchigiana contro Veneto, Alto Adige, Toscana, Friuli, Emilia Romagna e Trentino.

Non dimentichiamo, infine, un bel gruppo di Master dell’Atletica Fabriano, impegnati nei loro campionati tricolori, ed ecco che il quadro agonistico di questo straordinario fine settimana è completo.