I giovani Bad Boys Fabriano pronti a scendere sul parquet

La squadra cartaia parteciperà al campionato di Promozione di basket. Coach Rapanotti: «Siamo probabilmente il team più "verde" del girone, l'obiettivo è quello di far crescere i ragazzi in collaborazione con Basket School Fabriano e Janus Fabriano, con il prezioso apporto dal tecnico Nuno Tavares»

Coach Christian Rapanotti, allenatore dei Bad Boys Fabriano nel campionato di Promozione di basket

FABRIANO – «Una squadra giovane, che andrà in campo senza nessuna pressione per i risultati, ma che avrà come obiettivo quello di migliorarsi e crescere nel gioco del basket». E’ quanto ci dice coach Christian Rapanotti alla vigilia dell’esordio nel campionato di Promozione dei suoi Bad Boys Fabriano, domani – venerdì 20 ottobre – in trasferta sul parquet della Futura Osimo.

«Questa squadra nasce dal progetto di puntare sulle nuove leve – prosegue il tecnico fabrianese – visto che, a parte quattro elementi un po’ più maturi, per il resto include ragazzi nati nella seconda metà degli anni Novanta, i 2000, 2001 e 2002 della Basket School Fabriano, con la quale siamo in collaborazione, e quattro olandesi e inglesi, anche loro molto giovani, che fanno parte del progetto Ipa (Italian Prep Academy) con sede proprio a Fabriano grazie a Daniele Aniello. Una collaborazione che include anche la squadra maggiore cittadina di serie B, la Janus Fabriano, tanto che al mio fianco ho il vice allenatore Nuno Tavares, portoghese di grandissima esperienza e conoscenza cestistica, con il quale possiamo portare avanti questo progetto di lunga durata che ha come obiettivo la crescita tecnica dei ragazzi».

Si comincia dalla trasferta in quel di Osimo, dunque. «Per noi questo campionato è tutto nuovo – dice Rapanotti. – Finora abbiamo giocato diverse amichevoli, con rendimento alterno, ma del resto ci sta, perché siamo una squadra molto giovane, probabilmente la più giovane di questo girone C che raccoglie formazioni anconetane e maceratesi, e i progressi si vedranno di sicuro pian piano. L’assillo non è quello del risultato, ma, certo, credo che da qui ai prossimi sei mesi l’obiettivo possa essere quello di rientrare tra le prime otto formazioni e partecipare ai play-off».

Questo l’organico dei Bad Boys Fabriano per il campionato di Promozione 2017/18: Piermartiri (1994, ala), Mearelli (1990, guardia), Carnevali (1988, guardia), Sforza (1983, centro), Sorrenti (1984, ala/centro), Battistoni (1992, play/guardia), Tozzi (1998, guardia/ala), Pinto (1999, guardia), Pellegrini (1998, Play), Zepponi (2001, ala), Moscatelli (1999, ala), Cinti (2000, ala/centro), Conti (2001, play/guardia), Cicconcelli (2000, centro), Francavilla (2002, play), Ramsad Owen (1998, ala), Kraaijenbosch (1998, guardia), Williams (1997, play), Alese (1998, play/guardia).