Epifania a Fabriano: befane volanti, tombolata in piazza

Da domani mattina si inizierà a smontare il minimalista villaggio di Babbo Natale, l’Albero artificiale e le luminarie per le vie del centro storico e la pista di pattinaggio ecologica. Per quest'ultima, ben oltre 700 biglietti in meno rispetto allo scorso anno

Il centro di Fabriano innevato

FABRIANO – Ultimo giorno di festa a Fabriano. Per colpa del maltempo salta la rappresentazione del Presepe vivente nel giorno dell’Epifania a Precicchie. La Befana si festeggia grazie al Cai con il consueto volo dalla torre di piazza del Comune. E, per la prima volta, con la Tombola organizzata dalla Pro Loco e dall’Associazione dei commercianti.

Ultima domenica dal sapore natalizio a Fabriano. Da domani mattina si inizierà a smontare il minimalista villaggio di Babbo Natale, l’Albero artificiale e le luminarie per le vie del centro storico e la pista di pattinaggio ecologica. Per quest’ultima numeri inferiori di biglietti staccati. Si dovrebbe chiudere di poco sopra ai 3mila tagliandi, circa mille in meno rispetto allo scorso anno. Gli incassi, dunque, non saranno lusinghieri, quest’anno. Certamente, i giorni di maltempo sono stati tanti e questo può essere all’origine del calo.

In attesa di un bilancio definitivo, c’è ancora un giorno per festeggiare insieme. E il programma del cartellone natalizio prevede la possibilità di una visita guidata ai gioielli di Fabriano con A tu per tour a cura di Archeomega. Alle 11:30, all’interno dei locali della Pinacoteca civica Molajoli, torna l’appuntamento con Un’altra domenica, laboratorio per bambini, che avrà come tema i Cartoni d’artista.

Motivi di sicurezza, a causa del forte maltempo di questi giorni, sono alla base della decisione di annullare il Presepe vivente a Precicchie. La situazione con il ghiaccio non è ottimale e, solo dopo un ulteriore sopralluogo, si è deciso di non mettere in scena, per la terza volta, questa rappresentazione della Natività che, anche quest’anno, ha ottenuto un notevole successo in termini di presenze. Sempre a proposito di Presepi viventi, a Cerreto D’Esi, si è deciso di annullare la rappresentazione proprio a causa del maltempo.

Tornando a Fabriano, alle 17 e alle 18, a Palazzo del Podestà, appuntamento con il planetario digitale per i più piccoli. Mentre alle 17:30, l’attesa è per la discesa delle Befane volanti, in piazza del Comune, a cura del Club Alpino Italiano e Gruppo Speleo. Subito dopo, la prima edizione della Tombola della Befana. L’ultima manifestazione in cartellone è prevista per le 19 a Palazzo del Podestà con il live show all’interno del planetario digitale con Le scoperte di Galileo.