Faber protagonista al Designs Live 2018 di Londra

Protagonista della manifestazione che durerà fino al prossimo 13 maggio, è Galileo, speciale sistema di cottura con aspirazione integrata, dotato di un motore davvero unico, perché waterproof e salvaspazio

Galileo di Faber

FABRIANO – Faber (www.faberspa.com), l’azienda di Fabriano che nel 1955 ha inventato la cappa da cucina, sarà presente al Grand Designs Live 2018 di Londra, la più grande manifestazione britannica in fatto di trend per l’arredamento.

La manifestazione, che proseguirà fino al 13 maggio, è basata sulla serie TV di Channel 4 Grand Designs e presentata dal “guru” del design Kevin McCloud. L’evento conta oltre 500 espositori che operano in differenti settori, dalle costruzioni al giardino fino al’interior design. Faber presenzierà naturalmente nello spazio dedicato a cucina e bagno, portando a Londra alcune delle sue ultime novità, appena rivelate al Salone del Mobile di Milano: Galileo, Glow e Odette.

Protagonista della Manifestazione è Galileo, speciale sistema di cottura con aspirazione integrata, dotato di un motore davvero unico, perché waterproof e salvaspazio. Il sistema si completa infatti con un contenitore di grande capacità: il motore garantisce il funzionamento del sistema anche nel caso di caduta accidentale di liquidi, ed essendo concentrato solo nella parte centrale del mobile in cui è incassato, può essere circondato da un cassetto a forma di U, perfetto per contenere oggetti utili in cucina. Un modello che soddisfa le esigenze del mercato anglosassone per design, comandi touch slider e cappa integrata nel piano cottura, quest’ultima caratterizzata da linee che si intersecano tra loro fino a richiamare e formare il logo Faber posto al centro del modello. Stile inconfondibile e classe energetica A+++ infine, sono le due caratteristiche che rendono Galileo davvero immancabile in cucina.

Glow è l’esclusiva cappa lampadario realizzata in collaborazione con Carlo Colombo, archistar italiana di fama mondiale. Un modello dal design raffinato che, grazie al nuovo LED circolare a bassissimo consumo, rende protagonista la luce. Dotato dell’esclusiva tecnologia “up & down”, questo modello dialoga con i piani cottura dell’azienda di Fabriano grazie ai comandi integrati che permettono di gestire tutte le funzioni della cappa. La versione aspirante, grazie all’esclusiva tecnologia Airlane che consente di eliminare il tubo di connessione con il soffitto, combina massima performance e design. Una soluzione ottenuta grazie a studi approfonditi di fluidodinamica che permettono di attivare un “condotto virtuale” con un secondo motore posto nel controsoffitto.

L’innovativa tecnologia Airlane è applicabile a tutti i nuovi modelli F-light, come per esempio Odette, modello presente alla manifestazione che racconta le novità, in termini di forme e colori, con le quali Faber ha pensato questa linea. In particolare, Odette si presenta come un cilindro pieno di tecnologia, disponibile in black matt o grey matt, perfetto per donare allo spazio che la ospita un inconfondibile tocco di design contemporaneo.