Due dirigenti fabrianesi a Bergamo

Singolare coincidenza in questa stagione sportiva 2017/18: Simone Giacchetta direttore sportivo dell'Albinoleffe in serie C di calcio, e Ferencz Bartocci general manager del Bergamo Basket in serie A2

I fabrianesi Ferencz Bartocci (general manager del Bergamo Basket in A2) e Simone Giacchetta (direttore sportivo dell'Albinoleffe in serie C di calcio)

FABRIANO – Una simpatica curiosità caratterizza la stagione sportiva 2017/18, a Bergamo. Due fabrianesi, infatti, hanno importanti ruoli dirigenziali in due note società sportive di quella città: nel calcio, Simone Giacchetta è il direttore sportivo dell’Albinoleffe in serie C; nel basket, Ferencz Bartocci è il general manager del Bergamo in serie A2.

Simone Giacchetta, classe 1969 – ex giocatore di Civitanovese, Napoli, Taranto, Reggina, Genoa e Torino – è alla seconda stagione da direttore sportivo all’Albinoleffe, dopo una lunga esperienza dirigenziale nella cara Reggina, dove ha trascorso gran parte della sua carriera. L’Albinoleffe si trova nel girone insieme alle marchigiane Fano, Sambenedettese e Fermana e alla vicina umbra Gubbio. Le prime due giornate di campionato sono state negative per l’Albinoleffe, con due sconfitte, seguite però da una vittoria in trasferta.

Ferencz Bartocci, classe 1971, negli ultimi vent’anni ha accumulato notevole esperienza come “sport manager” principalmente nel basket tra Fabriano, Veroli, Montegranaro, Brescia e Ferentino. A fine luglio Bergamo, neopromossa in A2, ha fatto ricorso alle sue competenze per affrontare l’impegnativo campionato nella seconda serie nazionale. I bergamaschi, nel cui girone si troveranno ad affrontare anche la marchigiana Termoforgia Jesi, inizieranno la stagione il 29 settembre in casa contro Mantova.

Davvero una singolare coincidenza: per la serie, “due fabrianesi a Bergamo”.