Coppia di fidanzati dediti allo spaccio, denunciati due ventenni

I due, nella serata fra sabato e domenica, intorno alla mezzanotte, sono stati fermati in via Mazzini a Fabriano a bordo di un’automobile

La droga sequestrata alla coppia
La droga sequestrata alla coppia

FABRIANO – Coppia di fidanzati dediti allo spaccio. Denunciati dai carabinieri della Compagnia di Fabriano. Entrambi sono poco più che ventenni, disoccupati e residenti in città con le rispettive famiglie.

Non si arresta il lavoro di contrasto e prevenzione rispetto al fenomeno del consumo e dello spaccio di droga, messo in piedi dai carabinieri di Fabriano che continuano a pattugliare e presidiare il territorio, aumentando la percezione di sicurezza fra i residenti.

E durante lo scorso fine settimana, a finire nelle maglie dei militari, sono stati due giovanissimi: una coppia di fidanzati, il ragazzo di 21 anni e la ragazza di 20 anni, entrambi originari del Sud America, disoccupati, incensurati, ma comunque attenzionati da qualche tempo, e residenti a Fabriano.

I due, nella serata fra sabato e domenica, intorno alla mezzanotte, sono stati fermati in via Mazzini a bordo di un’automobile utilitaria di proprietà della ragazza, ma guidata dal boyfriend. La richiesta di identificazione attraverso i documenti personali e del mezzo, come prassi. Ma, non è passato inosservato il nervosismo della coppia.

Si è, così, deciso di procedere a controlli più approfonditi. I militari di Fabriano hanno perquisito il ragazzo e, all’interno di una tasca dei pantaloni, è stata rinvenuta una piccola dose di marijuana. Il 21enne si è prontamente giustificato, ammettendo di essere un consumatore e nulla più.

Una giustificazione un po’ troppo veloce, tanto da indurre i carabinieri di Fabriano a procedere per una perquisizione domiciliare di entrambi. Nella casa del ragazzo è stato rinvenuto un bilancino di precisione. Mentre a casa della ragazza, hanno trovato – oltre a un altro bilancino di precisione – due contenitori in vetro, chiusi a mo’ di sottovuoto, contenenti 25 grammi di marijuana già suddivisa in dosi.

I due vasetti contenenti la droga erano mischiati ad altri contenenti varie spezie all’interno di uno sportello in cucina. I carabinieri di Fabriano hanno denunciato entrambi per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Al ragazzo, inoltre, è stata anche ritirata la patente di guida.