Un altro podio per il giovanissimo pilota fabrianese Simone Riccitelli

A nemmeno 16 anni, dopo due gare del Campionato Italiano Sort Prototipi, è al 5° posto nella classifica generale, 2° tra i "rookie" e 1° tra gli "Under 25". «Sono contento di come è iniziata questa avventura», dice. Prossimo appuntamento al Mugello nel weekend 13-15 luglio. La foto-gallery della gara a Misano

Simone Riccitelli terzo a Misano Adriatico

FABRIANO – Secondo appuntamento del Campionato Italiano Sport Prototipi e secondo podio per il giovanissimo pilota automobilistico fabrianese Simone Riccitelli.

«Sì, sono soddisfatto di com’è iniziata quest’avventura», commenta lui stesso, che a nemmeno 16 anni è, ovviamente, il più giovane a partecipare alla competizione.

Dopo il secondo posto inaugurale a Monza il 3 giugno, si è ripetuto a Misano Adriatico il 17 giugno. Qui, ha conquistato un terzo posto in gara 2, dopo un altrettanto onorevole quarto posto in gara 1.

«Ogni gara è un’esperienza nuova, settimana dopo settimana vedo il potenziale in crescita», prosegue Simone, che guida la Wolf GB08 Thunder motorizzata Aprilia RSV4, per i colori del team di famiglia Kinetic Racing Team.

Ritornando alla gara di Misano, Riccitelli ha cercato di vivere da protagonista gara 2. «Sono rimasto in testa per circa metà gara, cercando di scappare – dice Simone: – ho voluto provare questa nuova esperienza, cercando di rimanere primo il più possibile, finché ce l’ho fatta. Alla fine è arrivato un terzo posto che comunque è molto gratificante».

E che gli ha garantito punti importanti per la classifica generale, dove attualmente si trova al 5° posto a quota 35, tredici lunghezze di distanza dal vertice, occupato da Lorenzo Pegoraro. È secondo, invece, nella classifica dei “rookie” e addirittura primo in quella degli Under 25. «Sì, direi che è proprio un buon inizio, ora spero di continuare così, a partire dal prossimo appuntamento, il terzo stagionale, in programma nel fine settimana del 13-15 luglio al Mugello».