Musica e solidarietà per gli orfani dell’India

Oggi, (29 dicembre) il concerto augurale di fine anno in favore di progetti sostenuti dalla onlus senigalliese Amici di casa Bbl nel sud del paese

La chiesa Santa Maria della Pace
La chiesa Santa Maria della Pace

SENIGALLIA – Auguri musicali e solidali. È quanto si prefigge l’associazione di volontariato Amici di Casa Bbl, l’onlus senigalliese che da dieci anni sostiene alcuni progetti a favore dei bimbi orfani dell’India. L’ultima iniziativa dell’anno è il concerto sulle note di un coro polifonico che si terrà oggi, sabato 29 dicembre, alle ore 19, nella chiesa parrocchiale della Pace a Senigallia.

L’evento si intitola “Un canto per l’India” e vedrà protagonista l’Accademia Corale Calicanto, diretta dal prof. Fontemagi protagonista delle note che risuoneranno ma anche della riuscita dell’evento a ingresso libero.

Lo scopo è sensibilizzare sulla realtà senigalliese e della sua mission in favore dei bambini orfani della “Casa della misericordia Beato Bartolo Longo” di Thalarkulam, nello stato del Tamil Nadu, oltre a raccogliere fondi per sostenere i progetti sociali che la onlus porta avanti: tra questi anche la scuola e l’istituto femminile “Case di Padre Pio”. I centri sono diretti da don Alexander Mariadas Ravindra, referente in loco per l’onlus di Senigallia.

Nell’occasione sarà allestito uno stand e chi vorrà potrà donare offerte e contributi alle attività dell’associazione Amici di casa Bbl onlus, nata ufficialmente nel 2017 ma attiva in realtà già da dieci anni nell’India del sud.