Musicultura, gli Amici dello Zio Pecos vincono il Premio del pubblico

Momento speciale per la band osimana che ha ricevuto lo speciale riconoscimento assegnato dagli spettatori delle audizioni live. Sabato 2 marzo parte da Castignano la nuova tournée dal vivo. Ecco le prime date

Gli Amici dello Zio Pecos vincitori del Premio del Pubblico a Musicultura 2019
Gli Amici dello Zio Pecos vincitori del Premio del Pubblico a Musicultura 2019

OSIMO – Parte bene l’avventura degli Amici dello Zio Pecos a Musicultura. La band osimana selezionata per le audizioni live del Festival della Canzone Popolare e d’Autore, in programma dal 15 febbraio al 10 marzo al Teatro della Società Filarmonico Drammatica di Macerata, si è aggiudicata lo speciale Premio del gradimento del pubblico, assegnato dagli spettatori che hanno assistito alle esibizioni dei gruppi in gara.

«È stata una bellissima serata e abbiamo vissuto delle emozioni forti – ha commentato Francesco Zagaglia, voce della band – ma soprattutto abbiamo ricevuto tanti attestati di stima e si vedeva che il pubblico aveva gradito i nostri brani. I ragazzi dell’Università di Macerata e Camerino in particolare ci hanno rivolto delle domande sul nostro stile ed erano veramente interessati. È stato molto bello».

Una volta terminata la fase delle audizioni, prevista per il 10 marzo, verranno resi noti – presumibilmente ad aprile – i nomi dei sedici finalisti che si contenderanno la vittoria finale con uno dei brani portati in gara. Il verdetto spetterà poi ad un Comitato Artistico di Garanzia composto da alcuni tra i maggiori rappresentanti della musica d’autore italiana, tra cui Claudio Baglioni, Paolo Benvegnù, Brunori Sas, Luca Carboni, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Gaetano Curreri, Teresa De Sio, Niccolò Fabi, Giorgia, Mannarino, Gino Paoli, Vasco Rossi, Ron, Enrico Ruggeri, Paola Turci, Roberto Vecchioni, Antonello Venditti e Federico Zampaglione.

Nel frattempo gli Amici dello Zio Pecos sono pronti per iniziare la loro nuova tournée dal vivo che si intitolerà “Dentro le cose”, come il titolo del loro ultimo album.
Prima tappa prevista per sabato 2 marzo al carnevale di Castignano, poi diverse date in calendario fino al 16 giugno a Castro (in provincia di Bergamo), anche se c’è da scommettere che gli appuntamenti sono destinati a crescere strada facendo da qui all’inizio dell’estate, considerando che la band osimana ha sempre trovato la propria dimensione ideale nei concerti dal vivo.

ECCO LE PRIME DATE DEL TOUR
▪ 2 marzo carnevale Castignano
▪ 22 marzo Green Door Recanati
▪ 23 marzo teatro Monte Cosaro
▪ 12 aprile Rewind Tolentino
▪ 25 aprile Villa Musone
▪ 1 maggio P.s.Elpidio
▪ 10 maggio Filottrano
▪ 16 giugno Castro (Bergamo)