In scena la Tosca questa sera al Teatro Gentile di Fabriano

Lo spettacolo andrà in scena questa sera, 22 febbraio alle 21. Sul palcoscenico l’orchestra Raffaello diretta da Stefano Bartolucci, regia di Roberto Ripesi. Appuntamento organizzato dal comune di Fabriano insieme all’Amat

Il teatro Gentile a Fabriano
Il teatro Gentile a Fabriano

FABRIANO – Appuntamento con la Tosca di Giacomo Puccini al teatro Gentile di Fabriano. Lo spettacolo andrà in scena questa sera, 22 febbraio alle 21. Sul palcoscenico l’orchestra Raffaello diretta da Stefano Bartolucci, regia di Roberto Ripesi. Appuntamento organizzato dal comune di Fabriano insieme all’Amat.

«Su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica, Tosca è stata composta nel 1900 a Roma ed è capace ancora oggi di entusiasmare il pubblico per la sua grande tensione. Il libretto deriva dal dramma La Tosca di Victorien Sardou, rappresentato per la prima volta il 24 novembre 1887 al Théatre de la Porte-Saint-Martin di Parigi, il cui successo fu legato soprattutto all’interpretazione di Sarah Bernhardt. L’interpretazione proposta a Fabriano è affidata all’Orchestra Raffaello diretta da Stefano Bartolucci per la regia di Roberto Ripesi», evidenziano gli organizzatori.

Disperata e travolgente, geniale e commovente, con una rara capacità di coinvolgimento emotivo, Tosca è considerata senza dubbio l’opera più “drammatica” di Puccini, ricca di colpi di scena e di trovate, capaci di mantenere lo spettatore in una costante tensione emotiva. Le vicende legate all’amore tra il pittore Mario Cavaradossi e la cantante lirica Floria Tosca, devota, ma divorata dalla gelosia, si intrecciano con gli avvenimenti storici della Roma del 1800, tre giorni dopo la battaglia di Marengo e la vittoria di Napoleone sulle truppe austriache. Le tre celebri romanze Recondita armonia, Vissi d’arte, E lucevan le stelle, una per ciascun atto, sono ormai parte del patrimonio culturale del nostro Paese, pronte di nuovo a commuovere, emozionare, appassionare, come è successo ininterrottamente dalla prima rappresentazione.

Il cast dello spettacolo è composto da Alessandra Capici, Denis Pivnitskyi, Ferruccio Finetti, Ken Watanabe, Davide Bartolucci, Guglielmo Ugolini, Alessio Paolizzi, Zara Vasileva, con il coro di voci bianche Le verdi note e con il Coro Filarmonico Rossini, diretto da Renili.