Bambini al Museo Archeologico Nazionale delle Marche sulle tracce di Asterix

Domenica 17 marzo ad Ancona un pomeriggio dedicato ai più piccoli, tra preziosi ornamenti celtici e le avventure del guerriero gallico dei fumetti

Asterix per un giorno
Particolare della locandina dell'evento "Asterix per un giorno"

ANCONA – Bambini e famiglie al seguito sulle tracce di Asterix, il guerriero gallico della serie a fumetti francese. Domenica 17 marzo, alle 16.30, con “Asterix per un giorno” torna l’appuntamento mensile con la rassegna “Piccoli passi al Museo”, un pomeriggio dedicato ai bambini al Museo Archeologico Nazionale delle Marche di Ancona (via Ferretti 6).

In occasione della mostra “Lo splendore dei Celti: ornamenta aurea per l’eternità“, ai piccoli visitatori saranno illustrati i preziosi monili che utilizzavano in antichità le donne Senoni come ornamenti, tra cui orecchini, bracciali, anelli e le corone d’oro che fanno parte dei corredi di ricche sepolture celtiche di IV-III secolo a.C..
A seguire i bambini saranno coinvolti in un simpatico laboratorio che avrà come protagonista un celebre personaggio della popolazione celtica: Asterix. Suddivisi in gruppi, affronteranno le avventure dell’ingegnoso eroe con l’elmo alato, del suo amico Obelix e di tutti gli altri abitanti di un piccolo villaggio gallico che si ostina a resistere alla conquista romana.

È gradita la prenotazione telefonica (tel. 071.202602). L’ingresso al Museo Archeologico Nazionale delle Marche è gratuito per i giovani fino ai 18 anni.