Un tripudio di costumi, colori e hit. Grande successo per “Priscilla” alle Muse

Sul palco oltre 500 magnifici costumi, 60 parrucche, 23 attori e l’intramontabile colonna sonora che include 25 strepitosi successi internazionali. Lo spettacolo andrà in scena ad Ancona fino al 6 gennaio

Musical Priscilla
Musical Priscilla

ANCONA – Colorato, divertente, emozionante. Il musical dei record, “Priscilla la Regina del Desertoè andato in scena ieri sera, in esclusiva regionale, al teatro delle Muse. Lo show che ha sedotto il mondo è tornato con un tripudio di piume, parrucche e hit anni ‘70-’80 e, con le sue musiche coinvolgenti, i meravigliosi costumi e le bellissime scenografie, ha trascinato gli spettatori in un mondo di luci, scintillii e paillettes.

ll musical ‒ firmato da Stephan Elliott e Allan Scott, per la direzione musicale di Fabio Serri e la regia di Simon Phillips per la versione inglese e di Matteo Gastaldo per la versione italiana  ‒ ripercorre la storia di Tick, Bernadette e Adam, eccentrici artisti che decidono di lasciare la noia e i problemi della loro vita a Sidney e portare il loro spettacolo di Drag Queen nell’entroterra australiano. Una travolgente avventura “on the road” di tre amici che, a bordo di un vecchio bus rosa soprannominato Priscilla, partono per un viaggio attraverso il deserto australiano alla ricerca di amore e amicizia, finendo per trovare più di quanto avessero mai sognato.

Priscilla non è il nome della prima attrice, ma di un bus rosa ricoperto di led colorati che spicca al centro del palco. A bordo dell’amatissimo bus, durante il viaggio, i tre amici vivono avventure divertenti e situazioni pericolose, fino all’arrivo ad Alice Spring dove Bernadette e Adam scoprono che Tick ha un figlio di otto anni, Benjamin. Il musical porta in scena un cast di incredibile talento guidato dai magnifici protagonisti Manuel Frattini (Bernadette), Mirko Ranù (Adam/Felicia) e Cristian Ruiz (Tick/Mitzi), dalle strepitose voci delle Divas Arianna Bertelli, Natascia Fonzetti e Alice Grasso, e da Stefano De Bernardin (Bob). Sul palco si alternano oltre 500 magnifici costumi, 60 parrucche, 23 attori e l’intramontabile colonna sonora che include 25 strepitosi successi internazionali, tra cui “I Will Survive”; “Finally”; “It’s Raining Men” e “Go West”. Il risultato è uno spettacolo scoppiettante e sfavillante. Il divertimento è assicurato.

Lo spettacolo andrà in scena al teatro delle Muse fino al 6 gennaio. Questa sera inizierà alle 20.45; sabato 5 gennaio è prevista la doppia recita alle 17 e alle 20.45, mentre domenica lo spettacolo sarà alle 16.30.

Il musical “Priscilla La Regina del Deserto”
Il musical “Priscilla la Regina del Deserto”