Il Make Up scalda la stagione: ecco la trousse must Fall Winter 2018/19 per valorizzare il nostro viso

Un viaggio nel mondo del trucco più attuale insieme all'esperta Make Up Artist Marta Vispi, che ci spiega quali sono i colori giusti da scegliere e qual è il modo corretto di applicarli

Colori forti, decisi, caldi e profondi caratterizzano la nostra trousse Autunno Inverno 2019
Colori forti, decisi, caldi e profondi caratterizzano la nostra trousse Autunno Inverno 2019

Sarebbe davvero da superficiali pensare che l’universo femminile sia un immenso turbinio di soli vestiti, tacchi e gioielli, perché nel vortice delle gentil passioni in realtà ci sono anche loro: i trucchi!

Una vera e propria Moda parallela a colpi di ciprie, lip-gloss e mascara in continua evoluzione, nella quale districarsi per restare al passo coi tempi non è esattamente così facile. Per aiutarci nell’ardua impresa di individuare i prodotti giusti, e per capire come sceglierli e dosarli rispettando sia tratti estetici che gusti personali, abbiamo parlato con Marta Vispi, esperta Make Up Artist da 4 anni operante nel settore come libera professionista per agenzie, sfilate, eventi e per privati, spesso impegnata anche come Insegnante di Trucco presso corsi di formazione nella regione Umbria.

«Non ho dimora fissa, – ci racconta – ma ogni volta parto per un viaggio straordinario verso una nuova esperienza, armata di una valigia piena di tutto il mio mondo, pronta per vivere sempre un film diverso, con persone e dinamiche a sé. È un lavoro mutevole e cangiante, in continua scoperta ed espansione, che io amo profondamente.».

Nel backstage con la Make Up Artist Marta Vispi
Nel backstage con la Make Up Artist Marta Vispi

23enne di Gubbio i cui studi nel campo del make-up iniziano con un corso da estetista e passano poi attraverso l’Accademia di Trucco, per arrivare alle numerose specializzazioni: in Trucco Glamour, Moda, Fotografico, Correttivo, Sposa, Artistico e Teatrale, Truccabimbi, Face e Body Painting ed Effetti Speciali, attualmente in corso.

«Dopo un’estate intera passata tra glitter ed effetto nude super glow tra blush ed illuminanti, – ci rivela Marta Vispi – passiamo ad un Autunno Inverno con un cambiamento radicale. Se prima infatti il protagonista era il volto stesso, illuminato dai luccichii delle terre bronze che enfatizzavano il colorito, ed il tutto si completava con un semplice tocco di mascara ed una bocca naturale, ora i ruoli si sono letteralmente capovolti: i volti tornano naturali e in secondo piano, quasi come fossero una tela chiara, opaca, tutta da dipingere, pronta per lasciare emergere occhi e labbra, i nuovi protagonisti della stagione!».

La Make Up Artist Marta Vispi con una modella in fase preparativa
La Make Up Artist Marta Vispi con una modella in fase preparativa

«Anche le proposte dalle passerelle – ci spiega l’esperta di trucco, avvicinandoci alla trousse ideale per questo Fall Winter 2019 – ci hanno suggerito questo: meno illuminanti; ok ai chiaroscuri ed ai contouring, sempre in voga, ma tutto deve essere molto opaco e deve avere meno risalto, andando ad armonizzare la forma del volto con espedienti correttivi, ma in modo soft, che risulti sobrio agli occhi di chi guarda. Occhi e bocca al contrario invece richiedono attenzioni e vanno messi in mega risalto con colori forti, decisi e caldi: prugna, mattone, mogano, terre calde e profonde, vinaccia e borgogna, tutte le tonalità scure tendenzialmente autunnali, con una predilezione soprattutto per quelle viranti al violaceo. Uno stile così marcato che sembra di essere tornate indietro agli anni ’80!

L’intramontabile rosso fiamma, gettonatissimo tra le donne di tutte le età, è stato messo un po’ da parte, ma le amanti del classico per eccellenza non hanno nulla da temere, perché lui resterà sempre uno di quegli indiscutibili must-have da tenere nel beauty come jolly, da usare all’occorrenza appena tornerà in voga oppure ogni qualvolta ci andasse di ignorare i trend stagionali! Ma siccome, come si dice, anche l’occhio vuole la sua parte e mai come in questo caso ciò è vero, anche lo sguardo si valorizza e lo fa scaldandosi un po’ nelle nuance: lo smokey eyes, infatti, da nero si sposta di gradazione fino al marrone e si sfuma sempre con colori caldi più tenui.  L’unico colore freddo ammesso sugli occhi tra i trend attuali è l’antracite, un grigio glaciale e strong, anche in versione metallizzata e glitterata, ma rigorosamente sempre da sfumare o da accostare ad un colore caldo, anche sulle labbra.».

L'antracite è l'unico colore freddo concesso dalla Moda Make Up Fall Winter 2018/19
L’antracite è l’unico colore freddo concesso dalla Moda Make Up Fall Winter 2018/19

«Un esempio emblematico direttamente dalle sfilate di Moda ci arriva da Desquared, che ha truccato le sue modelle con dei toni sul borgogna scuro, declinandolo sia sulle labbra che sugli occhi, in una monocromia facciale che però è distante anni luce dall’essere scontata o dal risultare poco efficace. Della serie, datemi un colore hot-dark e vi enfatizzerò il mondo!

Per un’uscita standard – ci suggerisce poi Marta Vispi – io consiglio di restare su questi mood, ma magari stemperando dall’una o dall’altra parte, e cioè scegliendo cosa far risaltare: se il rossetto è appariscente e ombroso allora uno smokey più leggero compenserà il tutto armonizzando il nostro make-up; viceversa, se preferiamo uno smokey più marcato, allora il rossetto dovrà necessariamente calare di qualche step nella palette cromatica per evitare un effetto esagerato e tendente al teatrale.

Ma dopo tutto questo truccare con tonalità decise, come dimenticare il fissaggio? – si raccomanda infine la truccatrice – Per far restare perfetto il nostro make up a lungo, infatti, è fondamentale ricordarsi o di applicare prima una base di cipria traslucida trasparente; oppure, soluzione più rapida, vaporizzare copiosamente un fissante spray post trucco, quasi una lacca creata appositamente a tal scopo, composta di sostanze termali idratanti ed arricchita di estratti di oli essenziali tonificanti, piacevolmente profumata al gusto che più preferiamo, dal cocco alla rosa, dalla vaniglia alla lavanda. Non vi resta che scegliere!».

Un mondo eclettico quello di Marta Vispi, variopinto e anche profumato… tutto da scoprire!