I Big Data, cosa sono e come gestirli per crescere

Nasce un corso aperto a tutti, studenti magistrali, imprese e professionisti, organizzato dall’Università Politecnica delle Marche. Martedì 20 marzo la presentazione alla stampa

ANCONA – I Big Data, cosa sono e come gestirli per crescere. Si parla sempre più spesso di tutte quelle informazioni che la trasformazione digitale sta facendo circolare dentro e fuori le aziende. Ogni volta che usiamo un computer, accendiamo lo smartphone o apriamo una app sul tablet, lasciamo una nostra impronta digitale fatta di dati. Tutto questo tocca non solo le aziende ma anche i privati cittadini che, senza dirlo esplicitamente, lasciano informazioni nei motori di ricerca e nei principali social network, generalità, luoghi toccati, soste, cibi e pernottamenti,  amicizie, scelte politiche o affettive.

«Senza l’analisi dei big data, le aziende sono cieche e sorde, vagano sul web come cervi in autostrada», scrive Geoffrey Moore, autore e consulente. Da questa esigenza nasce il Corso di Perfezionamento in Big Data Engineering organizzato dall’Università Politecnica delle Marche. Per presentare l’offerta formativa del corso, aperto a tutti soprattutto studenti magistrali, imprese e professionisti, è stata organizzata una conferenza stampa martedì 20 marzo.