Raid vandalico ai bagni pubblici di Portonovo

Ignoti hanno lanciato sassi enormi contro i water e la porta. La toilette delle donne è totalmente impraticabile

Bagni pubblici a Portonovo (zona parcheggio Lago Grande)

ANCONA – Nuovo raid vandalico nella città. Questa volta sono stati presi di mira i bagni pubblici di Portonovo, vicini al parcheggio Lago Grande. Fino alla serata di mercoledì i servizi igienici erano perfetti, mentre ieri mattina sono stati trovati devastati. I vandali, dunque, devono aver agito nella notte tra mercoledì e ieri.

La porta dei bagni pubblici spaccata dai vandali a Portonovo

Per distruggere i water, i vandali hanno lanciato dei sassi enormi e alla devastazione non è scampata nemmeno la porta. Anche questa in parte è stata spaccata, sempre con l’utilizzo dei sassi. Attualmente l’unico bagno che si può ancora usare è quello alla turca, mentre quelli per le donne sono totalmente impraticabili. Purtroppo il raid rimarrà probabilmente impunito perché non ci sono telecamere e i vandali hanno agito di notte approfittando dell’assenza di controlli. Il Comune è stato avvisato dell’episodio affinché il prima possibile proceda alla ricostruzione.

Raid vandalico ai bagni pubblici di Portonovo