Palaindoor, atleta cade dopo un salto

Soccorsa una 17enne al centro sportivo delle Palombare dove sono in corso i campionati italiani. È una giovane promessa dell’atletica Rigoletto. È finita in ospedale

La Croce Gialla al Cardeto

ANCONA- Si fa male durante un salto e finisce in ospedale. Soccorsa questa mattina, al Palaindoor delle Palombare, giovane promessa dell’atletica. Si tratta di Emanuela Uwaifokun, 17 anni, lombarda. Era con la sua squadra, l’Atletica Rigoletto, e stava partecipando al campionato per la sua categoria quando ha avuto l’infortunio. È caduta durante il salto triplo, la sua specialità che le ha fatto già guadagnare il titolo di campionessa regionale. Portata in ospedale dalla Croce Gialla è stata vista dai medici per accertamenti. Non sarebbe grave ma il campionato per lei è finito così.