Nascondeva droga in casa di amici, arrestato spacciatore ad Ancona

Il giovane, M.F., è stato beccato grazie all'attività investigativa della squadra mobile della Polizia che da tempo era sulle sue tracce. Per custodire la cocaina e la marijuana usava l'abitazione di "inconsapevoli" conoscenti

La droga e i soldi sequestrati al giovane spacciatore arrestato dalla Polizia

ANCONA – Nascondeva droga a casa di conoscenti “ignari”. Arrestato spacciatore 28enne, attivo soprattutto per la vendita di cocaina e marijuana nella zona di Ancona. Ieri mattina il giovane, M.F., è finito in manette grazie all’attività investigativa della squadra mobile della Polizia che da tempo era sulle sue tracce.

Ieri, martedì 12 marzo, i poliziotti, dopo numerosi appostamenti e pedinamenti, hanno scoperto che l’uomo aveva scelto come suo ennesimo nascondiglio dello stupefacente l’abitazione di una coppia di conoscenti di Ancona, ignari di tutto. Qui gli agenti, in un armadio, hanno rinvenuto: 30 grammi di cocaina, due buste contenenti un etto di marijuana, un bilancino di precisione, un cutter con lama annerita e con tracce di hashish, un paio di forbicine in metallo con tracce di hashish e lama annerita.

Anche la successiva perquisizione personale fatta all’indagato ha dato esito positivo in quanto in una tasca del giubbetto sono state trovate 7 confezioni di cocaina, uno spinello artigianale confezionato con marijuana, e contanti pari a 700 euro in tagli da 5, 10, 20 e 50 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio. Altra droga recuperata a casa del 28enne.

Il giovane è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio, continuato, di sostanze stupefacenti e, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica di turno al Tribunale di Ancona, è stato posto agli arresti domiciliari. Questa mattina l’arresto è stato convalidato.