“La salute sotto l’albero” per parlare di diabete e stili di vita

Domenica 3 dicembre l'associazione Tutela per il diabetico di Ancona in collaborazione con Biomedfood organizza un pranzo per informare e sensibilizzare su questa patologia che in Italia colpisce oltre tre milioni di persone. E le stime parlano di un trend in crescita

ANCONA – Crescono le persone con diabete. Per informare e sensibilizzare su questa patologia domenica 3 dicembre l’associazione Tutela per il diabetico di Ancona in collaborazione con Biomedfood organizza “La salute sotto l’albero”. Un evento a cui tutti possono partecipare per dare un proprio contributo.

Qualche numero
Come sottolineato recentemente da Quotidiano Sanità, in occasione della Giornata Mondiale per il Diabete 2017, lo scorso 14 novembre, in Italia, secondo l’Istat, le persone con diabete sono 3,27 milioni; alcune proiezioni, se la crescita della malattia continuerà ai ritmi attuali, entro 20 anni potrebbero diventare oltre 6 milioni.

Il documento
Di recente e proprio in base a questi numeri è stato firmato a Roma, nella sede di Anci-Associazione nazionale comuni italiani, da Health City Institute, gruppo di lavoro sull’Urban Health di Anci, Istituto superiore di sanità, le società scientifiche di diabetologia (Amd-Associazione medici diabetologi e Sid-Società italiana di diabetologia) e medicina generale (Simg-Società italiana di medicina generale) e di Cittadinanzattiva, il documento “Italian Urban Diabetes Charter”.
Obiettivo:
delineare i punti chiave che possono guidare le amministrazioni locali, di concerto con Istituzioni sanitarie, scientifiche e accademiche, nel promuovere strategie per migliorare l’informazione, la rete assistenziale, la prevenzione e la cura delle persone con diabete, limitando i costi sociali dovuti alle complicanze e alla mortalità.

«Il diabete è uno tsunami che avanza: si sta rivelando la malattia più rilevante e potenzialmente pericolosa del nostro secolo, per la crescita continua ed esponenziale della sua prevalenza e per la mortalità e le complicanze invalidanti correlate», ha dichiarato Andrea Lenzi, Presidente di Health City Institute. Stime effettuate su dati amministrativi dall’Osservatorio Arno diabete, progetto di collaborazione fra Sid e Cineca, indicano che la prevalenza di diabete è molto superiore a quanto riportato dall’Istat e pari al 6,2% della popolazione italiana. Recenti studi hanno evidenziato che, in realtà, per ogni tre persone con diabete ne esiste una che non sa di averlo; se la crescita della prevalenza della malattia continuerà ai ritmi attuali, entro 20 anni potrebbero esserci in Italia oltre 6 milioni di persone con diabete.

L’iniziativa
È proprio in questa ottica che si pongono le attività dell’associazione Tutela per il diabetico di Ancona – ATD, ed in particolare l’iniziativa “La salute sotto l’albero” che si svolgerà domenica 3 dicembre presso il ristorante Villa Taunus Le Azalee a Numana in collaborazione con Biomedfood srl, spinoff dell’università Politecnica delle Marche che si occupa di consulenze e ricerca e sviluppo in nutrizione. Dopo il successo dello scorso evento tenutosi a marzo, l’Associazione ha riproposto l’attività in tema natalizio, per sostenere le persone con diabete in un periodo come il Natale, difficile da gestire per loro a causa delle ripetute occasioni di festa accompagnate da menù ricchi di dolci e grassi.

Nel corso dell’evento, la dottoressa Rabini – Dirigente Medico U.O. Malattie Metaboliche e Diabetologia Inrca di Ancona e Responsabile scientifico della Associazione ATD, assieme alle nutrizioniste di Biomedfood, Francesca Raffaelli e Elisabetta Strafella, forniranno consigli e suggerimenti per la scelta di ricette per il classico menù delle faste natalizie. Al termine i partecipanti degusteranno un pranzo con ricette attente alle esigenze nutrizionali dei soggetti diabetici rivisitate grazie alla collaborazione con lo Chef Marco Braconi del Ristorante Villa Taunus le Azalee.
Il menù verrà realizzato con prodotti di aziende del territorio quali Fiberpasta, Fattoria Petrini, Luzi, Rinci, Momenti di tè che interverranno come sponsor. L’evento è aperto anche ai non diabetici nell’obiettivo di divulgare una sana alimentazione anche in occasioni conviviali. Per info e prenotazioni telefonare allo 071.8003338 oppure inviare una mail a info@atd-ancona.it

L’Associazione Atd – diretta dal presidente Silvano Secchiero e dalla vicepresidente  Cinzia Tomatis – opera in stretta collaborazione con le istituzioni sanitarie e politiche comunali, provinciali e regionali, dando vita a iniziative di grande rilievo sul fronte dell’assistenza alle persone con diabete e della prevenzione della patologia. Si prefigge di essere di riferimento e di aiuto per il diabetico; con la sua presenza, fornisce un importante contributo all’accettazione e alla informazione sul diabete. Nell’operare e divulgare alcune delle sue attività ha instaurato una fattiva collaborazione con Biomedfood che si propone, in collaborazione con istituzioni pubbliche e private e aziende agroalimentari, di divulgare alla popolazione i principi di una sana alimentazione.