Nascondono scatolette di tonno e parmigiano, sorprese a rubare due donne in un supermercato

Ieri mattina erano state segnalate dal personale di vigilanza di un esercizio commerciale alla Montagnola mentre si aggiravano tra gli scaffali dei generi alimentari. Sottratta merce per un valore di 200 euro

Un'auto della Polizia

ANCONA – Maxi controlli in tutto il capoluogo nelle ultime 72 ore da parte della Polizia. Impiegate le pattuglie della Squadra Volante, delle Unità Cinofile, della Squadra Nautica e del Reparto Prevenzione Crimine “Umbria – Marche. Qualche numero: 421 persone le controllate, 215 i cittadini extracomunitari identificati, 608 i veicoli passati al vaglio, ed una dozzina di locali pubblici controllati, soprattutto quelli situati nelle vicinanze della stazione ferroviaria, della zona del Piano San Lazzaro. Nove le sanzioni per infrazioni al Codice della strada, tra cui mancate coperture assicurative, revisioni e utilizzo del telefono cellulare durante la guida.

Tra i soggetti sanzionati anche un nigeriano di 41 anni sorpreso verso le ore 9 di ieri, giovedì 14 marzo, a fare il parcheggiatore abusivo a ridosso del mercato di piazza d’Armi.

Un romeno di 39 anni, controllato nel pomeriggio di ieri in via Dalmazia, è stato invece accompagnato in Questura e denunciato in stato di libertà in quanto inottemperante al Foglio di Via Obbligatorio emesso dal Questore di Ancona. Documento con cui era stato allontanato dal capoluogo per un periodo di tre anni.

Denunciate anche due donne di 23 e 47 anni già note alle forze dell’ordine e residenti nell’anconetano. Ieri mattina sono state segnalate dal personale di vigilanza di un supermercato della Montagnola mentre si aggiravano con fare sospetto tra gli scaffali dei generi alimentari. Le donne, dopo aver oltrepassato le casse pagando solo due confezioni di caffè, sono state trovate in possesso di vari articoli soprattutto alimentari tra cui scatolette di tonno e parmigiano che avevano ben nascosto tra i loro indumenti, per un valore di circa 200 euro. La merce è stata restituita e le due accompagnate in Questura.

Questa notte, invece, nel corso di un posto di controllo effettuato in via I Maggio, i poliziotti delle Volanti hanno controllato di due giovani anconetani che viaggiavano a bordo di un’utilitaria. Sotto al tappetino lato guida i poliziotti hanno trovato un involucro in plastica con all’interno mezzo grammo di cocaina poi sequestrata. Al conducente, un anconetano di 24 anni, è stata contestata la violazione amministrativa dell’art. 75 DPR 309-90 (detenzione per uso personale) che comporterà la segnalazione alla competente Prefettura.