Lumaconi di mare e bombetti senza etichetta, multato venditore per 3 mila e 500 euro

L'operazione di controllo è stata svolta dalla Guardia Costiera di Ancona questa mattina, venerdì 15 marzo. Sequestrati circa 270 Kg di molluschi, poi rigettati in acqua. Erano destinati a mercati fuori regione

Gli uomini della Guardia Costiera di Ancona con i prodotti sequestrati

ANCONA – Nella mattinata di oggi, venerdì 15 marzo, i militari della Guardia Costiera di Ancona hanno sequestrato circa 270 Kg tra “bombetti e lumaconi di mare”. Il pescato destinato alla vendita apparteneva ad un soggetto di origine extracomunitaria. Molto probabilmente i prodotti ittici erano destinati al mercato “irregolare” non regionale. Il venditore è stato sanzione amministrativa con una multa di 3 mila e 500 euro.

Il prodotto ittico è stato trovato privo di etichettatura e di documentazione commerciale per la rintracciabilità. A mancare anche il bollo sanitario previsto da normativa vigente in materia di molluschi bivalvi. Il pesce è stato tempestivamente rigettato in mare dai militari operanti perchè ancora vivo.