Impugna una roncola e lo aspetta sotto casa, paura al Piano

Attorno alle 20 di ieri (14 ottobre) è scoppiato un litigio tra due romeni, all'incrocio tra via Giordano Bruno e via Scrima ad Ancona. Uno è finito all'ospedale. Sul posto la polizia

La polizia in via Giordano Bruno

ANCONA- Non gli sta bene quello che dice sul suo conto e armato di roncola lo aspetta sotto casa. Paura al Piano, ieri sera (14 ottobre), tra via Giordano Bruno e via Scrima, dove è scoppiata una lite tra due romeni di 37 e 39 anni. Il più giovane, in stato di ebbrezza, ha raggiunto l’abitazione del romeno più grande brandendo un attrezzo agricolo usato per tagliare erba a mano. Alcuni connazionali lo hanno visto arrivare e gli hanno tolto la roncola. Il 37enne ha poi affrontato il 39enne. Tra i due sono volati pugni. Il più giovane è stato soccorso dalla Croce Gialla e portato in ospedale. Non è grave. Il 39enne è andato in questura per sporgere denuncia ma poi, visto che era ferito ad un occhio e ad una mano, è andato in pronto soccorso per farsi medicare. La polizia denuncerà il 37enne per possesso di oggetti atti ad offendere.