Non paga il debito, lo rapinano

È successo ieri a Collemarino di Ancona. Vittima un giovane che è stato bloccato da due stranieri rintracciati e denunciati dai carabinieri

Foto di repertorio

ANCONA – Preso a pugni e rapinato per non aver pagato un debito. È successo ieri sera, in via Da Vinci, a Collemarino. Due stranieri dell’est Europa hanno raggiunto un giovane, attorno alle 21, per farsi restituire 100 euro, ma non vedendo saldato il conto lo hanno colpito al volto e poi rapinato del cellulare e del portafoglio che conteneva pochi euro. I due si sono dati poi alla fuga. Chiamato il 112 i carabinieri del Norm hanno rintracciato i due responsabili, nelle loro abitazioni. In casa non hanno trovato la refurtiva e i due sono stati solo denunciati per rapina. Tutti e tre i soggetti hanno tra i 25 e i 30 anni.