Camerano, Montenovo si gode la vittoria nel derby

Lo 0-1 ottenuto sabato sul campo del Loreto ha dato ai gialloblù morale e consapevolezza in vista del rush finale di stagione. Il tecnico: «Partita affrontata molto bene su un campo difficile e contro una squadra viva»

Luca Montenovo, allenatore Camerano
Luca Montenovo, allenatore Camerano

CAMERANO – Dal delicatissimo derby con il Loreto sono arrivati tre punti d’oro per il cammino del Camerano. Con questo successo (0-1 con goal del giovane Bellucci) i gialloblù, a tre giornate dal termine possono guardare con ottimismo all’immediato futuro permettendosi anche il lusso di pensare ad una clamorosa rimonta in ottica playoff. A tenere tutti con i piedi saldamente puntati per terra ci ha pensato mister Luca Montenovo, invitando la squadra a non dimenticare l’obiettivo principale, quello della salvezza: «I tre punti ottenuti sabato a Loreto per noi sono importantissimi perchè ci consentono di guardare con maggiore consapevolezza dei nostri mezzi alle partite mancanti. La gara è stata preparata e approcciata nel modo giusto, in un campo difficile e contro un avversario vivo e agguerrito».

La classifica è molto corta, poco margine dai playout ma neanche troppa distanza dalla quota playoff: «Si sta verificando quello che io e i colleghi diciamo da tempo. È un campionato equilibratissimo, con buona qualità di interpreti, in cui tolta una o due squadre si può vincere o perdere con tutti. Su queste basi per ottenere la vittoria ci sono tantissimi fattori come continuità ed episodi. Se questi ultimi girano nel verso giusto, è chiaro che si può saltare da una zona all’altra».

Nel prossimo turno il Camerano sarà di scena sul campo dell’Atletico Alma che all’andata fece benissimo nella tana dei gialloblu: «Andremo per fare la nostra partita, dando il cento per cento per tornare a casa senza rimpianti».