L’Ankon ritrova il sorriso con la Dinamis

I dorici di Bilò tornano alla vittoria superando 4-3 i falconaresi di Michele Pennacchioni. Oltre al capitano in rete anche Giordano, Campofredano e Ciavattini. In classifica prosegue l'inseguimento alla capolista ASKL distante solo due lunghezze

L'Ankon Nova Marmi sempre più capolista della C1
L'Ankon Nova Marmi sempre più capolista della C1

ANCONA- Cercava tre punti per ritrovare il sorriso l’Ankon Nova Marmi, e tre punti sono arrivati nella prima giornata di Serie C1 del 2018. A farne le spese è stata la Dinamis 1990 di Michele Pennacchioni, valida avversaria per gran parte della gara che però si è dovuta arrendere di fronte alla maggior esperienza dei padroni di casa.

Pronti via ed è subito Renato Giordano, al rientro dopo un lungo infortunio, a portare in vantaggio i biancorossi. Gli ospiti incassano ma ripartono subito all’attacco trovano, neanche sessanta secondi dopo, il pareggio targato Viola. L’Ankon inizia a imprimere il suo ritmo alla partita, l’intensità sale e nel giro di due minuti, precisamente tra il decimo e il dodicesimo, la premiata ditta Bilò – Ciavattini piazza un grande allungo, fissando il punteggio sul 3-1. Pennacchioni cerca di spronare la sua squadra, riuscendoci prima dell’intervallo. Una doppietta di Sarzana manda le squadre al riposo sul 3-3 apparecchiando per la ripresa. Al ritorno in campo l’Ankon attacca, la Dinamis difende e riparte ma a risolvere la partita è un guizzo di Campofredano che regala match e tre punti a Davide Bilò e i suoi ragazzi.

Per gli anconetani sono punti importanti che consentono di proseguire la rincorsa alla capolista ASKL, vittoriosa 5-1 sul Fano C5. E saranno proprio i fanesi i prossimi avversari dell’Ankon, venerdì prossimo in trasferta al Circolo del Tennis.

 

ANKON NOVA MARMI – DINAMIS 4-3 

ANKON NOVA MARMI: Pascucci, Masi, Ciavattini, Giordano,  Rossetti, Ricciotti, Di Placido, Bilò, Campofredano, Camporeale.
All. Rossini

DINAMIS: Coccia, De Cecco, Galli, Carletti, Zizzamia, Sarzana, Gramazio, Corinaldesi, Viola, Giacchetti, Manfredi, Tenace All. Pennacchioni

Reti: 2′ Giordano, 3′ Viola, 11′ Bilò, 12′ Ciavattini, 15′ e 25′ Sarzana, 40′ Campofredano