Ballottaggio Falconara Signorini-Luchetti: alle 23 affluenza del 49,51%

Al primo turno, a mezzogiorno, l’affluenza era stata del 16,35%. La sfida al ballottaggio è tra Stefania Signorini (quattro liste civiche) e Marco Luchetti (Pd e tre liste civiche) che ha fatto l’apparentamento con Loris Calcina (CiC/FBC e SiAmo Falconara) e Massimo Marcelli Flori (Falconara a Sinistra)

Stefania Signorini e Marco Luchetti, i due sfidanti al ballottaggio di Falconara Marittima
Stefania Signorini e Marco Luchetti, i due sfidanti al ballottaggio di Falconara Marittima

FALCONARA MARITTIMA – Leggermente in calo l’affluenza alle urne rispetto al primo turno. Alle 23 si sono recati a votare il 49,51% della popolazione avente diritto, al primo turno il dato alla stessa ora era del 57,59%.

Alle 19 ha votato il 33,15 degli aventi diritto contro il 38,20 del primo turno. Oggi, fino alle ore 12, aveva votato il 15,71% degli aventi diritto (3.338 voti), mentre il 10 giugno a mezzogiorno l’affluenza era stata del 16,35%.

La sfida al ballottaggio è tra Stefania Signorini, attuale vicesindaco, sostenuta dalle liste civiche Uniti per Falconara, Falconara in Movimento, Ridisegnare Falconara e Direzione Domani, e Marco Luchetti (Pd e tre liste civiche Insieme X Falconara, Falconara Comunità, Nuovenergie X Falconara) che ha fatto l’apparentamento con Loris Calcina (CiC/FBC e SiAmo Falconara) e Massimo Marcelli Flori (Falconara a Sinistra). Al primo turno, il 10 giugno, Stefania Signorini aveva ottenuto il 35,23% delle preferenze (4.221 voti), Marco Luchetti il 24,30% (2.912 voti). Loris Calcina (CiC/FBC e SiAmo Falconara) era stato votato dal 16,97% dei falconaresi (2.034 voti), mentre Massimo Marcelli Flori aveva ottenuto il 2,77% (332 voti). Luchetti può contare anche sui voti di Insieme Civico perché il candidato sindaco Matteo Marinacci (1,80% – 216 voti) ha dato indicazione di voto per il ballottaggio e ha deciso di sostenere il candidato del Pd. Non hanno invece dato indicazioni di voto Bruno Frapiccini del Movimento 5 Stelle che, al primo turno, aveva ottenuto il 10,54% delle preferenze (1.263 voti), e Stefano Caricchio della Lega con l’8,35% (1001 voti).

Fac-simile scheda ballottaggio Luchetti-Signorini

Gli aventi diritto al voto sono 21.241 e potranno votare oggi fino alle 23, dopodiché inizierà subito lo spoglio delle schede. Gli elettori dovranno presentarsi al seggio con un documento di identità valido e la tessera elettorale. Sull’unica scheda compaiono i nomi dei due candidati al ballottaggio, accompagnati dai simboli delle liste che appoggiano la candidatura. Si vota facendo un segno sul nome di uno dei candidati. Il candidato che ottiene più voti viene eletto sindaco.