Appello della squadra mobile per individuare le vittime contagiate dal presunto untore dell’Hiv

Dopo l'arresto di un 35enne è stata diffusa una nota stampa: «Chi ha avuto rapporti sessuali con Claudio Pinti contatti la polizia». Chiunque fosse in possesso di notizie utili, può telefonare allo 071-2288595

Claudio Pinti

ANCONA – Dopo l’arresto del 35enne che avrebbe trasmesso l’Aids alla fidanzata facendo sesso non protetto (leggi l’articolo) e contagiato altre donne ignare della sua malattia, la polizia diffonde un appello per esigenze investigative e per il rilevante interesse pubblico che potrebbe riguardare eventuali altre vittime di reato. «La squadra mobile di Ancona – scrive in una nota la polizia – sta cercando di contattare coloro che abbiano eventualmente avuto incontri sessuali con Claudio Pinti». Divulgata anche la fotografia. Chiunque fosse in possesso di notizie utili, è pregato di contattare con urgenza personale della Polizia di Stato – Squadra Mobile di Ancona, negli orari mattina o pomeriggio al numero 071-2288595.