Accerchiato e aggredito in piazza Roma, un passante lo difende e viene preso a pugni: in due finiscono in ospedale

È successo attorno alle 19.30. Due ragazzini, fermati e portati in questura dalla polizia, si sono accaniti contro un 44enne per derubarlo di una tela. Un rappresentante delle forze dell'ordine in borghese è intervenuto ma è stato colpito anche lui, con un pugno in faccia. Indagini in corso

(Foto di repertorio)
(Foto di repertorio)

ANCONA – Due ragazzini lo aggrediscono per rubargli una grossa tela, un passante interviene per difenderlo ma finiscono entrambi in ospedale. È successo attorno alle 19.30, in piazza Roma. Feriti un 44enne e un rappresentante delle forze dell’ordine, entrambi portati al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette. Quest’ultimo, stando alle prime notizie, ha preso un pugno in faccia dopo aver cercato di prendere le difese del 44enne finito al centro di una aggressione da parte di due giovanissimi che hanno iniziato a picchiarlo per derubarlo di una tela non dipinta che aveva con sè. Nel parapiglia generale è arrivata la polizia, a sirene spiegate, che è riuscita a fermare i due ragazzi che hanno cercato di fuggire, e a portarli in questura per accertamenti. Avrebbero poco più di 20 anni. Entrambi sono in stato di fermo. Non è escluso che si proceda penalmente nei loro confronti per il reato di tentata rapina. Gli agenti stanno ricostruendo l’accaduto. I due finiti in ospedale non sono gravi e sono stati soccorsi dal 118 e dalla Croce Gialla. Anche loro dovranno essere sentiti dalla polizia. (Aggiornato alle 22)